Non   è   uno   slogan   ma   una   vera dottrina, e per fare questo AIDE Associazione  Indipendente Donne Europee in collaborazione con ANLA Associazione Nazionale Lavoratori Anziani e con il patrocinio del Comune di Matera hanno voluto “utilizzare” i mezzi di trasporto urbano della Azienda Miccolis per lanciare un messaggio alla comunità Materana  contro la violenza sulle donne. Con questa iniziativa le autolinee  Miccolis  faranno viaggiare per renderlo visibile a tutti,  questo accorato messaggio alla   Comunità, soprattutto ai più distratti.

Un progetto che AIDE replica  con l’Azienda Miccolis avendolo già attuato in passato con l’Azienda di logistica internazionale Strammiello  con  si è resa ambasciatrice di questo lodevole messaggio per le strade di tutta l’Europa .Ora  è l’Azienda di trasporto urbano di Matera Miccolis che ha condiviso con entusiasmo  l’iniziativa che verrà presentata  martedì 24 novembre alle ore 10/30 nel piazzale dell’Azienda Miccolis in Via Dell’Artigianato zona Paip 1 deposito Miccolis mentre sul bus appositamente predisposto per servizio cittadino, recherà la scritta:

“Il  No  alla  Violenza  sulle   Donne  viaggia  con  Noi”

 Alla Conferenza di presentazione e in piena sicurezza Covid,  sono stati invitati il Sindaco  della città Domenico Bennardi, gli Assessori Raffaele Tantone e Tiziana D’oppido , la Consigliera di Parità della Provincia di Matera Stefania Draicchio,  Per l’Azienda saranno presenti Aurelia Miccolis  Direttore Generale della Miccolis S.p.A., l’ing.  Giusy Caforio R.S.P.P (responsabile sicurezza), la dott.ssa  Rosanna Canniello Responsabile ufficio Amministrativo, Carlo Tamburrino Responsabile Ufficio Movimento.

All’Azienda Miccolis va il più accorato ringraziamento per avere contribuito alla nostra iniziativa.