domenica, 14 Aprile , 2024
HomeCronacaIl “Mondo nuovo” a Matera

Il “Mondo nuovo” a Matera

Nel 2023 ricorre l’importante anniversario dei 450 anni dalla nascita di Tommaso Stigliani, personalità di spicco del Seicento italiano, cittadino materano che si mosse e operò tra diverse corti italiane del tempo, noto soprattutto per essere stato il principale sostenitore dell’antimarinismo. La sua figura e la sua opera sono state oggetto di studi di carattere filologico e storico-critico, ma molto c’è ancora da fare per una maggiore conoscenza dell’uomo e del letterato. Alla luce di questa occasione celebrativa, nell’ambito del corso di Letteratura italiana I di Scienze della Formazione Primaria dell’Unibas, è stata organizzata una giornata di divulgazione di alcuni brani del “Mondo nuovo” (1628), poema epico sull’impresa di Colombo che, per la complessità di argomenti e l’impianto ideologico, permette di riflettere ancora oggi su temi e problemi estremamente attuali, come il pregiudizio verso l’altro, il razzismo e l’intolleranza religiosa. La lezione aperta, curata da Cristina Acucella, ricercatrice di Letteratura italiana del DiSU-Unibas, vedrà la partecipazione delle studentesse e degli studenti di Letteratura italiana del corso di Scienze della Formazione Primaria dell’Unibas e quella di Lelio Camassa (dottore di ricerca e cultore della materia presso l’Unibas).

  L’evento si terrà il 5 dicembre 2023 alle 15,30 a Matera, presso la Biblioteca Provinciale “T. Stigliani”, scelta per la sua importanza simbolica ed evocativa. L’intento è quello di avviare un percorso di avvicinamento all’opera di Stigliani anche nella sua patria natale, in vista di un’apposita progettazione a lungo termine che veda la collaborazione tra Istituzioni, Enti, Università e Scuola. L’evento, aperto a tutti, è patrocinato dalla Provincia di Matera e dal Dipartimento di Scienze Umane dell’Università degli Studi della Basilicata.

Anna Giammetta
Anna Giammetta
Giornalista freelance . Tra le collaborazioni, Il Quotidiano della Basilicata, Avvenire, Il Fenotipo (periodico dell'Avis Basilicata), Fermenti (periodico Diocesi di Tricarico), Infooggi.
RELATED ARTICLES

Rispondi

I più letti