la Puglia pinta ancora sul turismo e lo fa attraverso la formula degli educational tour dedicati a giornalisti, bloger e tour operator.

L’ultima occasione, in ordine di tempo, per far conoscere ai media nazionali e internazionali le bellezze artistiche e le prelibatezze gastronomiche del territorio l’ha offerta il comune di Ginosa (TA) che ha organizzato Educational Tour aderendo al progetto di ARET Pugliapromozione, che intende realizzare iniziative di ospitalità ed educational-tour per giornalisti, troupe televisive, radiofoniche e cinematografiche, buyer, tour operator e agenti di viaggio, MICE manager, wedding planner ecc.

Il fine è far conoscere gli attrattori turistici e l’offerta di settore in Puglia.

Ginosa non poteva non rispondere all’appello, partecipando e classificandosi al primo posto nell’ambito di un avviso per l’acquisizione di proposte di tour finalizzate alla realizzazione di Educational, Press e Blog Tour.

Si tratta del quarto “viaggio stampa’’ a Ginosa in soli due anni, grazie alla presentazione di un progetto interessante, ritenuto il migliore a livello regionale. Dopo le precedenti pubblicazioni su “The Telegraph” e su Sky Arte con il documentario “Passio Christi di Ginosa ed i riti della Settimana Santa di Taranto”, dal 12 al 16 dicembre, 5 giornalisti specializzati su stampa enogastronomica e 4 bloggers scopriranno Ginosa, città gemella di Matera.

Il tour prevede attività esperienziali come laboratori sul dormento, cartellate e mozzarelle. Spazio anche all’aspetto storico, con escursioni nei palazzi storici ginosini. Si darà risalto alle eccellenze enogastronomiche locali, attraverso le quali i giornalisti provenienti da Piemonte, Lombardia e Veneto conosceranno la storia e le tradizioni di Ginosa e del circondario. Il tour toccherà anche le cittadine di Laterza e Massafra.

Previsto, inoltre, per sabato mattina il volo di una mongolfiera da Ginosa per vedere i canyon da un punto di vista particolare: il cielo.