domenica, 14 Aprile , 2024
HomeCronacaGinosa: ripresa somministrazione pasti caldi alla mensa scolastica

Ginosa: ripresa somministrazione pasti caldi alla mensa scolastica

Oggi riprende la somministrazione di pasti caldi del servizio di refezione scolastica. Gli ultimi giorni ho lavorato incessantemente insieme alla responsabile dell’ufficio Pubblica Istruzione per risolvere la questione. Facciamo chiarezza”. Così l’assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Ginosa, Vera Santoro che aggiunge: “La sospensione del servizio effettuato con somministrazione di pasti caldi, è avvenuta a seguito di un sopralluogo effettuato dalla ASL, a seguito del quale sono stati rilevati problemi tecnici relativamente ai locali del punto cottura. Al fine di non interrompere il suddetto servizio e limitare il più possibile il disagio per le famiglie, la ditta ha comunicato la possibilità di sostituire il pasto caldo con la fornitura di cestini freddi, sempre nel rispetto delle tabelle dietetiche e dei menù speciali. I Dirigenti Scolastici hanno deciso in autonomia se accettare questa soluzione o meno. Nel frattempo la stessa ditta ha provveduto immediatamente ad attuare gli adeguamenti necessari che, ripeto, hanno interessato aspetti di carattere tecnico-logistico. La qualità delle materie prime, e quindi dei pasti, è sempre stata ELEVATA come già rilevato dai sopralluoghi effettuati presso i refettori dai componenti della Commissione Mensa, dai funzionari degli uffici e da me in prima persona…senza dimenticare alunni e docenti. La Commissione Mensa e i Dirigenti degli Istituti Comprensivi sono stati informati di volta in volta dei vari sviluppi, al fine di condividere le scelte effettuate. Ben vengano i controlli. Siamo, parlo al plurale a nome dell’Amministrazione, sempre stati a favore di questi, soprattutto se si tratta di garantire la qualità di un servizio così importante. Colgo l’occasione per informare che nelle scorse ore è stato pubblicato l’avviso della manifestazione di interesse per l’affidamento del nuovo servizio di refezione scolastica. Qui l’avviso: https://www.comune.ginosa.ta.it/vivere-il-comune/attivita/notizie/item/manifestazione-a-partecipare-alla-procedura-negoziata-ai-sensi-dell-art-50-comma-1-lettera-e-del-d-lgs-n-36-2023-da-espletare-sulla-piattaforma-traspare-per-l-individuazione-di-un-soggetto-a-cui-affidare-il-servizio-di-mensa-scolastica-in-favore-degli-alu.  Come detto più volte, l’ufficio non ha mai smesso di lavorare per garantire in tempi brevi l’efficienza di un servizio necessario, come quello della refezione scolastica. Chiarito ciò, basta con le speculazioni politiche e i pettegolezzi sterili’’.

Vito Bubbico
Vito Bubbico
Iscritto all'albo dei giornalisti della Basilicata.
RELATED ARTICLES

Rispondi

I più letti