La provocazione di Antonio Serravezza ci sta tutta e il suggerimento di utilizzare la tettoia della nuova stazione delle Fal di piazza della Visitazione ci sta tutta per ospitare piccoli eventi di animazione territoriale per un cartellone estivo del quale, ad oggi, e nè poteva essere diversamente non si sa nulla o quasi. Teatro, cinema, danza, piccoli concerti da tenere in sicurezza si possono organizzare con poca spesa e poi le potenzialità del parco giochi dei bimbi. Ma tutto da svolgere in sicurezza. Qualcosa andrà fatto aldilà dello slogan del turismo di prossimità. Ad Antonio Serravezza, capo stazione sul campo, il compito di far girare questa proposta per invitare spettatori e amministratori comunali a salire in carrozza… anche a Serra Rifusa, dove è stata realizzata un’altra opera dimenticata per Matera 2019. Quel servizio con stazione di scambio intermodale con parcheggio per auto e bus ancora vuoto. Altro luogo per l’estate materana. Vai Antonio da Lanera a Villa Longo a Serra Rifusa per un viaggio indimenticabile. Metro, metrò,linea urbana o subway ? Estateway…

L’ESTATE DI MATERANA

Estate materana 2020. Dal 15 giugno potranno riaprire anche i cinema, i teatri e le sale congressi ma, naturalmente, con delle condizioni riduttive a causa del virus a corona. Vittorio Sgarbi in tutti i talk show non fa altro che sbraitare di utilizzare il bel tempo estivo per organizzare teatri all’aperto, concerti all’aperto, cinema all’aperto, sempre nel rispetto delle regole. Stiamo per varcare giugno, l’estate incombe e Matera, capitale europea della cultura 2019 e città turistica con un milione di presenze lo scorso anno non riesce ancora ad esprimersi. È ferma al palo. Non un cenno per pubblicizzare la sicurezza e la disponibilità ad accogliere ospiti nazionali ed internazionali. Il Comune deve dare un aiuto concreto a tutti quei soggetti culturali che hanno la necessità a trovare spazi all’aperto dove poter realizzare i loro eventi e che dovranno necessariamente essere modificati a causa Covid-19. L’auspicio è che si possa creare un calendario ricco di manifestazioni per l’estate che sta per arrivare e che sia attrattivo anche per i turisti. Alle tante location, oltre alla Cava del Sole, Castello Tramontano io aggiungerei la grande tettoia di Matera Centrale!