L’invito – consiglio del sindaco di Colobraro ( Matera) Andrea Bernardo è di quelli chiari,semplici ed efficaci per il tono usato in un messaggio social con i concittadini, affinchè evitino il ”fai da te”. Con spesso inutili corse in farmacia per un tampone antigenico, senza rispettare la tempistica, o scelte discutibili sulla ”interpretazione” della quarantena. E allora : primo informarsi. E per rafforzare questo concetto il sindaco ha allegato anche uno schema ‘ben fatto’- come scrive- della Regione Veneto, che chiarisce i tempi di quarantene ed isolamenti. Del resto non c’è ancora quello della Basilicata e sintetizzare la circolare ministeriale n.60136 30.12.2021 non è semplice. Buone pratiche e…di necessità virtù. Con le varianti da covid 19 non si scherza e fai da te sconsigliato.

“Come Vi è noto- scrive il sindaco Bernardo ai concittadini il numero dei positivi, causa variante Omicron eccessivamente diffusiva, è in costante esponenziale aumento nella nostra Regione!
Pertanto, i Nostri comportamenti devono tornare ad essere rigidi nel rispettare le regole sanitarie, mascherine FFP2 e distanziamenti in particolare!
Bisogna anche evitare il fai da Te per quarantene ed isolamenti, che va a scapito di chi si positivizza, dei familiari e degli amici, per cui avvertite sempre me se siete positivi a tamponi rapidi o siete contatti stretti.
Comunque, di seguito Vi rimetto uno schema ben fatto dalla Regione Veneto, che chiarisce i tempi di quarantene ed isolamenti”. Messaggio chiaro. Si fa come è scritto nello schema.
All. Schema isolamenti e quarantene Circ. Ministero n.60136 30.12.2021(1).pdf(1).PDF