domenica, 14 Aprile , 2024
HomeCronacaCifarelli (PD): con ememdamento PD ridotta IRAP per il terzo settore

Cifarelli (PD): con ememdamento PD ridotta IRAP per il terzo settore

Con la legge di bilancio approvata la settimana passata, è stata reintrodotta la riduzione dell’Irap al 3,5% per gli Enti del terzo settore comprese le cooperative sociali ed escluse le imprese sociali costituite in forma di società. Il tutto grazie all’approvazione di un emendamento presentato dal Partito Democratico.” A rivendicarlo è il Capogruppo regionale del Partito Democratico Roberto Cifarelli con una nota in cui specifica che: “Il provvedimento, a lungo richiesto dal Forum del Terzo Settore della Basilicata, è “figlio” di una proposta di legge che ho presentato lo scorso ottobre che proponeva la completa applicazione del nuovo Codice del Terzo Settore, correggendo, nel contempo, un effetto distorsivo dello stesso Codice.” “Infatti – puntualizza l’esponenente del Partito Democratico – l’introduzione del Codice del Terzo Settore D. Lsg. 3 luglio 2017, n.117, prevedeva che un Ente, una volta iscrittosi al Registro Unico Nazionale Terzo Settore, perdesse la qualifica di ONLUS. Questa norma però, nel corso della sua applicazione, ha provocato un “corto circùito” legislativo, in quanto, i suddetti Enti sono stati iscritti d’ufficio al registro attraverso la procedura di trasmigrazione e, pertanto, nel perdere la qualifica di ONLUS hanno anche perso le agevolazioni fiscali che molte regioni avevano approvato nel corso degli anni. E, tra queste, la Basilicata con l’art. 29 della Legge Regionale n. 10 del 2002.” “Oggi, – conclude Cifarelli – facendo leva su quanto previsto dallo stesso Codice all’art. 82 comma 8 e con il via libera all’emendamento, abbiamo riallineato le disposizioni nazionali con le agevolazioni fiscali di competenza regionale e, concretamente, abbiamo nuovamente riconosciuto l’alto valore sociale svolto dal mondo del Terzo Settore in Basilicata ed il suo ruolo insostituibile nella promozione e nella applicazione dei valori universali di solidarietà ed inclusione.”

 

 

Vito Bubbico
Vito Bubbico
Iscritto all'albo dei giornalisti della Basilicata.
RELATED ARTICLES

Rispondi

I più letti