Nessuna ironia, ma obiettività. Ferragosto è andato e nè poteva essere diversamente. Il meccanismo per avviare dalla Basilicata le navette bus da Matera all’aeroporto di Bari e verso la stazione ferroviaria di Trenitalia a Ferrandina è notoriamente fatto di passaggi procedurali, coperture finanziarie e ”tavoli” per concretizzare l’operazione. Situazione già vista in passato.

E così dopo il tavolo regionale di 15 giorni fa, seguito all’avvio – il 1 luglio scorso- da parte della Regione Puglia delle due corse di competenza dall’aeroporto di Bari, ne è seguito un altro a Matera tra il sindaco Raffaello De Ruggieri e il presidente della Provincia Pietro Marrese. Hanno messo a punto – come riporta una nota congiunta- un percorso, indicato possibili risorse, ma senza date.

Nel frattempo il servizio sarà avviato. Se ne riparlerà dopo ferragosto, presumiamo, e con la stagione turistica agli sgoccioli visto che riapertura delle scuole e voto amministrativo incombono. L’auspicio è che l’avvio delle linee, con la necessaria copertura finanziaria, sia assicurato con continuità per tutto il 2021. Altrimenti saremo punto e daccapo.

COMUNICATO STAMPA

“In una riunione operativa il Presidente della Provincia di Matera avv. Piero Marrese e il Sindaco di Matera Avv. Raffaello de Ruggieri hanno affrontato il tema relativo ai collegamenti della Città dei Sassi con l’aeroporto di Bari-Palese e con la Stazione Ferroviaria di Ferrandina.
Si è preso atto della bozza di accordo regionale sulla riprogrammazione delle linee di trasporto pubblico locale gestiti dal Consorzio Cotrab.
In tale quadro di riprogrammazione sono state previste “corse navette Matera- Bari Palese, finanziata con risorse CIS dal Comune di Matera”.
Questo quadro programmatorio, in quanto connesso alle esigenze dei singoli territori, ha bisogno di necessari passaggi istituzionali per una auspicabile soluzione condivisa dalla delicata questione trasportistica.
Così come suggerito dalla Regione, in attesa della definizione del nuovo programma regionale, i rappresentanti della Provincia e del Comune di Matera proporranno il momentaneo avvio delle previste corse di navette da e per l’Aeroporto di Bari-Palese e da e per la Stazione F.S. di Ferrandina.
In questa prospettiva, a breve, sarà convocato un tavolo di confronto tra Regione Basilicata, Provincia e Comune di Matera per garantire i previsti percorsi con Bari-Palese e Ferrandina, al fine di dare immediati e puntuali servizi ai visitatori che in questo momento raggiungono la città dei Sassi.
Sarà così rispettato anche l’invito regionale di “porre in essere i provvedimenti atti a garantire i servizi di collegamento suddetti”, in attesa della approvazione della più vasta e esaustiva riprogrammazione delle linee di trasporto pubblico locale gestiti dal Consorzio Cotrab.”

Matera, 12 agosto 2020