Un nuovo decesso (Corleto Perticara), un ulteriore incremento dei ricoveri che salgono a 53 e 73 nuovi positivi residenti (ben 16 a Matera). E’ questo il bilancio della giornata di ieri sul fronte covid in Basilicata fotografata dal report appena pubblicato.

La task force regionale –infatti–  comunica che nella giornata di ieri, 6 settembre, sono state effettuate 3.020 vaccinazioni.  A ieri sono 406.781 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (73,5 per cento) e 332.278 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (60,1 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 739.059 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane).

Sempre nella giornata di ieri sono stati processati 1.263 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 94 (73 relativi a residenti in Basilicata), sono risultati positivi. Nella stessa giornata sono state registrate 76 guarigioni (72 riferite a residenti in Basilicata) e 1 decesso. Complessivamente sono 53 le persone ricoverate, di cui 3 in terapia intensiva.

Da tali dati si registra, inoltre, il permanere del distacco di oltre 12 punti (60,1%) rispetto al dato nazionale (70,02%) per i cittadini che hanno completato il ciclo vaccinale e una incidenza positivi/tamponi giornaliera del 7,44%, superiore al dato complessivo della settimana appena conclusa che è stato del 5,12%.

Dalla seconda tranche della comunicazione giornaliera regionale, ovvero le tabelle riepilogative pubblicate alle 15,45 e che trovate qui sotto, si apprende che i nuovi 72 casi riguardano: Matera (16), Venosa (10), Montescaglioso e Francavilla in Sinni (6), poi altri Comuni (come da elenco che trovate in tabella) con meno casi tra cui Potenza con 3.

Sul numero totale degli attuali positivi in regione, stendiamo un velo pietoso sulla sciatteria di chi redige queste tabelle considerato  tutti gli errori di calcolo che abbiamo segnalato in passato, con oggi che riportano lo stesso numero riportato ieri 1.362 (verificare per credere). Per cui non è per nulla attendibile.

Ci affidiamo pertanto alla nostra contabilità da banale foglio exel che aggiorniamo ogni giorni e che ci dice che al momento (tenuto conto dei nuovi casi, del deceduto e dei guariti) sono 1.373.