Anche i 229 tamponi esaminati ieri 31 luglio in Basilicata sono risultati tutti negativi, nel mentre le ultime notizie sul Coronavirus in Italia di oggi  ci parlano di 295 nuovi casi di Covid-19 è 5 decessi. Solo in Lombardia nelle ultime 24 ore vi sono stati 55 nuovi contagi e 1 decesso.

Dopo le polemiche sollevatesi sulla incongrua decisione di Trenitalia e Italo di viaggiare con i treni pieni, senza nessun distanziamento, con il Comitato tecnico scientifico che si era detto molto “preoccupato”,  il Ministro della salute Roberto Speranza ha annunciato di aver firmato una nuova ordinanza con la quale si ripristina il distanziamento sui convogli. Queste le sue parole sul profilo facebook:

È giusto che sui treni restino in vigore le regole di sicurezza applicate finora. Non possiamo permetterci di abbassare il livello di attenzione e cautela. Per questo ho firmato un’ordinanza che ribadisce che in tutti i luoghi chiusi aperti al pubblico, compresi i mezzi di trasporto, è e resta obbligatorio sia il distanziamento di almeno un metro che l’obbligo delle mascherine. Questi sono i due principi essenziali che, assieme al lavaggio frequente delle mani, dobbiamo conservare nella fase di convivenza con il virus“.

E intanto le news dal mondo ci narrano che il virus continua a diffondersi negli altri stati e nella giornata di venerdì sono stati registrati oltre 292mila casi, mai così tanti (in Francia registrati 1.300 nuovi contagi, in Germania 955, mentre Madrid è la città europea con il maggior numero di deceduti).

Ma ecco a seguire la nota quotidiana della task force regionale della Basilicata la quale “comunica che nella giornata del 31 luglio sono stati processati 229 tamponi per la ricerca di contagio da Covid 19. Tutti i tamponi sono risultati negativi.

Con questo aggiornamento i residenti in Basilicata attualmente positivi restano 2 e si trovano in isolamento domiciliare.

Nel reparto di malattie infettive dell’ospedale ‘San Carlo’ di Potenza sono ricoverate 2 persone di nazionalità estera e provenienti da Stato estero.

Ai positivi vanno aggiunti nel complesso 28 persone decedute (9 di Potenza, 2 di Paterno, 1 di Spinoso, 2 di Moliterno, 1 di Villa d’Agri, 2 di Rapolla, 1 di Irsina, 1 di Montemurro, 1 di Pisticci, 2 di Matera, 1 di San Costantino Albanese, 2 di Avigliano, 1 di Tursi, 1 di Aliano, 1 di Bernalda); 373 guariti; 2 persone di nazionalità estera ricoverate all’Ospedale ‘San Carlo’, 4 persone di nazionalità estera che si trovano in isolamento domiciliare in Basilicata; 31 cittadini stranieri in isolamento in strutture dedicate in Basilicata; 1 cittadino lucano in isolamento in Basilicata ma sottoposto a tampone in Emilia Romagna e lì conteggiato.

Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 47.429 tamponi, di cui 46.858 risultati negativi.

Il prossimo aggiornamento lunedi 3 agosto, alle ore 12,00.

A seguire il riepilogo dati: