martedì, 27 Febbraio , 2024
HomeCronacaBasilicata: positivi/tamponi settimana al 2,21%, via la mascherina all'aperto...

Basilicata: positivi/tamponi settimana al 2,21%, via la mascherina all’aperto…

Da oggi tutta l’italia è un monocolore: bianca, come ai bei tempi della grande balena. Oltre che si potrà fare mattina senza limiti di rientro a casa, con bar e ristoranti che riprendono i normali orari di apertura e chiusura, c’è la novità del venir meno dell’obbligo della mascherina all’aperto, sebbene dovrà essere sempre portata con se per i momenti in cui si dovrà comunque indossarla: assembramenti, code, situazioni di affollamento nei mercati e per entrare all’interno dei locali o dei negozi e in tutti i posti al chiuso. Ci si ricorda che la mascherina che ci si porta dietro andrebbe riposta in una bustina di plastica o di carta e non metterla al braccio, sotto il mento o in tasca spiegazzata, per evitare di renderla inutile allo scopo.

Per questo passo in avanti, più che il calo dei numeri di contagiati rilevati (dovuti al basso numero di tamponi), significativo è il crollo dei ricoveri e dei decessi: le terapie intensive e i ricoveri ordinari sono al 3% di occupazione, quindi sotto la soglia di allerta (fissata rispettivamente al 30 e al 40%), l’indice Rt è stabilmente sotto 1 da oltre un mese (ed è fermo da settimane a 0,68-0,69). Se ai benefici della stagione calda, vi sarà anche una attenzione ai nostri comportamenti, una intensificazione della campagna vaccinale e del tracciamento dei positivi e dei contatti, potremo aspirare ad autunno senza un ritorno al passato… nonostante le varianti che incombono.

 

In Basilicata, “La task force regionale comunica che nella giornata di ieri, 27 giugno, sono state effettuate 3.011 vaccinazioniSono 288.252 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (52,1 per cento) e 154.992 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (28 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 443.244 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane).

Sempre nella giornata di ieri, sono stati processati 189 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui nessuno è risultato positivo. Nella stessa giornata sono state registrate 66 guarigioni (di cui 63 relative a residenti in Basilicata).”

Come ogni lunedì possiamo fornire il dato medio della settimana appena conclusa di incidenza dei positivi sui tamponi processati che si è stato del 2,21%, in discesa rispetto al 2,82% di quella precedente.

Le tabelle che pubblichiamo a seguire sono cumulative dei dati di sabato e domenica e i nuovi 18 casi registrati sabato (considerato che quei pochissimi di domenica erano tutti negativi) riguardano: Sasso di Castalda (6), Potenza e Ripacandida (3), Bella (2), poi con un solo caso ci sono i Comuni di Brienza, Craco, Paterno e Tursi.  Nessun caso a Matera.

I ricoveri totali passano da 22 a 23, sempre con zero ricoveri in terapia intensiva e nessun decesso.

Tenuto conto anche dei 73  guariti odierni, il numero dei positivi attuali in Basilicata (in base ai dati sinora forniti che contabilizziamo quotidianamente) sarebbero 2.328, nel mentre le schede sotto riportate continuano a fornirne un dato diverso 773, una differenza secca di 1.555 avvenuta nei giorni scorsi e mai spiegata ufficialmente (https://giornalemio.it/cronaca/in-basilicata-i-positivi-attuali-son-meno-di-1-000-per-magia-e-i-dati/).

 

 

Vito Bubbico
Vito Bubbico
Iscritto all'albo dei giornalisti della Basilicata.
RELATED ARTICLES

Rispondi

I più letti