Oggi 18 giugno, in Basilicata “La task force regionale comunica che nella giornata di ieri, 17 giugno,

sono stati processati 660 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 14 (tutti di residenti in Basilicata) sono risultati positivi. Nella stessa giornata sono state registrate 53 guarigioni, 51 residenti e 2 domiciliati;”

–e inoltre “sono state effettuate 4.424 vaccinazioni. A ieri sono 264.863 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (47,9 per cento) e 139.631 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (25,2 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 404.494 su 553.254 residenti (dati portale Poste italiane).

L’incidenza dei positivi sui tamponi processati nella giornata di ieri è del 2,12%, inferiore al 4,28% del giorno precedente e al dato medio della settimana appena conclusa che è stato del 3,98% .

Con i positivi di oggi si conclude la raccolta dati della terza settimana  con meno di 50 positivi ogni 100 mila abitanti, con cui si staccherà il biglietto per transitare da lunedì in zona bianca. Con più di qualche dubbio sulla genuinità del dato che esplicitiamo in altro articolo (https://giornalemio.it/cronaca/basilicata-in-zona-bianca-con-un-po-di-polvere-sotto-il-tappeto/).

Alle 14,40  -quando pubblichiamo questo articolo- il bollettino ufficiale con le relative tabelle non sono ancora disponibili. Le aggiungeremo in coda non appena e se saranno pubblicate.

==============*********=============

Ecco dunque le tabelle appena rese disponibili da cui apprendiamo, inoltre, che

I nuovi casi riguardano: Melfi, Pisticci e Venosa (2 casi), poi altri comuni con uno. Nessun caso registrato a Matera e Potenza.

Che i ricoveri totali da 37 scendono a 35, sempre con nessun caso in terapia intensiva e nessun decesso.

Con questi dati, tenuto conto dei 51 guariti, i positivi lucani totali scendono a 2.686.