Sfregio, atto vandalico, provocazione? Definitelo come vi pare ma quanto accaduto nel primo pomeriggio di venerdì 3 agosto a Policoro(Matera) è comunque da condannare. Ignoti hanno decapitato testa e braccia dal busto della madonnina di Medjugorje nella cappella del parco dedicato ad ”Angela Rocco”. A segnarcelo Pino Giordano e a loro volta alcuni devoti che hanno scoperto l’accaduto e segnalato la cosa alla Polizia. Si cercano l’autore o gli autori di questa bravata. Ma nel frattempo ci si sta attivando per rimettere insieme, se possibile, i cocci della statua. Con fede e solidarietà si può riuscire. Basta una preghiera…