Aliano, il paese di confino di Carlo Levi  ed i suoi suggestivi calanchi saranno lo scenario ideale per un incontro sull’olio Extra Vergine di Qualità.

Organizzato dall’Alsia , in collaborazione con il Comune di Aliano ed il Parco Letterario Carlo Levi, l’incontro sarà l’occasione per parlare ed approfondire dell’oro verde , che da millenni è elemento prezioso per le tavole dei lucani ma anche per l’economia del territorio.

L’appuntamento è per la mattinata del 30 dicembre  e si pregerà della presenza di Giulio Scatolini, assaggiatore professionista di oli dal 1993 e capo panel dell’Aprol Perugia, che approfondirà gli studi effettuati sulle nuove tecnologie di estrazione, sui profumi e le influenze nelle percezione sensoriale degli oli. Peraltro Giulio Scatolini sarà a Metaponto per coordinare la giuria territoriale che selezionerà  gli oli che rappresenteranno la Basilicata nella Guida del Gambero Rosso.

Nell’incontro saranno esaminati anche i risultati del progetto OlioBioTech che ha permesso di ottenere oli ad alto contenuto di biofenoli  attraverso accorgimenti e procedure applicative in campo ed in frantoio.

La partecipazione all’incontro è rivolta ad assaggiatori, tecnici, frantoiani, produttori e consumatori curiosi.

Programma:

  • Ore 10.30 – Incontro tecnico “Letteratura, paesaggi e cultura dell’olio d’oliva”
  • Ore 13.30 – abbinamenti e degustazioni guidate fra i cibi del territorio e gli oli del progetto OlioBioTech
  • Ore 15.00 – Visita ad Aliano, casa del confino di Levi,vecchio frantoio sotto la casa di confino e pinacoteca

Per la visita e le degustazioni, prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti

egidio.destefano@alsia.it – 3346396251

giovanni.lacertosa@alsia.it – 3455608290