A San Mauro Forte Spi Cgil riapre dibattito su problemi aree interne

Incontro dibattito domani, venerdì 22 ottobre, a San Mauro Forte, con inizio alle 9.30 in piazza Caduti per la Patria per rilanciare temi, come infrastrutture, servizi, isolamento, che si sono acuiti in tanti centri della Basilicata e, in particolare, della montagna materana.

Un comprensorio ‘pilota’ della Montagna Materana (che comprende Accettura, Aliano, Cirigliano, Craco, Gorgoglione, Oliveto Lucano, San Mauro forte, Stigliano) per fare sullo stato di attuazione dell’accordo di programma-quadro e su nuove linee progettuali di intervento .

A promuovere l’iniziativa è la Cgil, in particolare il sindacato pensionati, lo Spi, sul tema “Medicina territoriale, assistenza socio sanitaria di prossimità. istruzione e formazione, mobilità e connessione viaria, sviluppo locale”.

Coordinerà i lavori Leonardo Digilio, componente della segreteria Spi Cgil e, dopo i saluti Antonio Santochirico, responsabile Camera del Lavoro di San Mauro Forte e del sindaco Francesco Diluca, toccherà ad Angelo Vaccaro segretario provinciale Spi Cigl introdurre i lavori.

Interverranno: Francesco Micucci, sindaco Stigliano, Comune capofila, Sabrina Pulvirenti commissario Azienda sanitaria Matera, Eustachio Nicoletti segretario generale Cgil Matera.

Le conclusioni sono affidate a Nicola Allegretti segretario generale Spi Cgil Basilicata.

Partecipano i sindaci del comprensorio.

Related posts

Rispondi