Residenti e cittadini l’attendevano da tempo e alla fine l’Amministrazione comunale , con la sezione Lavori Pubblici, ha trovato un po’ di euro, quanto bastano, per interventi di manutenzione che in piazza Cesare Firrao e non solo (piccoli lavori sono in corso anche altrove) erano attesi da tempo. E così i muratori di una impresa locale stanno rifacendo la pavimentazione con betonelle, laddove mancavano o era deteriorate, a causa di parcheggi impropri e di atti vandalici. E piano piano si passerà ad altri elementi di arredo danneggiati. La cosa ci fa piacere e la segnaliamo volentieri visto lo stato di degrado di una piazza, che ha spazi da destinare a incontri, spettacoli, mercatini a pochi metri dalla centrale piazza Vittorio Veneto. Ma occorrono vigilanza e gestione, altrimenti saremo punto e daccapo. Il Comune, come tanti altri enti locali, ha risorse risicate. Non sarebbe male che cittadini e associazioni si facessero avanti per garantire un minimo di decoro e gestione di quegli spazi, di concerto e con il supporto di quelle aree. Ne abbiamo parlato tante volte con il progettista Luigi Acito, con Coldiretti che il sabato tiene ”Campagna Amica” e che assicura un minimo di manutenzione del verde e con gli scouts, che hanno sede nella palazzina della ex scuola magistrale. Quanto al parcheggio delle auto in superficie si faccia chiarezza sul come e se autorizzare, vista la disponibilità degl spazi interrati.