Il distributore di benzina di Bella centro riapre al pubblico oggi dopo oltre un mese di stop. Infatti era il 3 dicembre scorso quando l’impianto di carburante della Kuwait Petroleum Italia Spa smise di funzionare a causa delle controversie tra la casa madre e il gestore dell’impianto.

Una situazione che aveva suscitato qualche disagio ai cittadini bellesi, costretti a fare rifornimento presso altri impianti di carburante situati a 11 km di distanza o in altri comuni limitrofi. La sospensione dell’impianto, sito sulla sp 14 Bellese, all’altezza del km 9, aveva “allarmato” anche il sindaco di Bella, Leonardo Sabato.

Il primo cittadino si è attivato inviando una missiva sia alla casa madre del Kuwait per chiedere il ripristino del servizio che al Prefetto di Potenza per monitorare la situazione al fine di una risoluzione positiva della situazione.

Ora l’impianto, unico a Bella centro, avrà una nuova gestione e pare che funzionerà prevalentemente con apparecchiature di erogazione automatica.