2 luglio.Fuochi (a porte chiuse) allo Stadio. E fischi ai ‘’regionali’’

Nessuna provocazione e nessun campanile, ci mancherebbe, ma la notizia attesa ‘’inutilmente’’ è questa. Lo spettacolo di fuochi di artificio per la notte del 2 Luglio non si farà a Murgia Timone, per i noti problemi di vincoli esistenti nell’area del Parco , nonostante l’associazione Maria Santissima della Bruna, abbia presentato un’altra proposta . E nonostante il paradosso che Murgia Timone, sia stata ‘’devastata’’ da lavori di riqualificazione sui quali finora non ci sono state ‘’controsservazioni’’ ufficiali. E così – come riporta la nota dell’Associazione ‘’Maria Santissima della Bruna’’, che pubblichiamo di seguito – si è deciso di far svolgere lo spettacolo di fuochi pirotecnici nello stadio ‘’ XXI Settembre -Franco Salerno ‘’ ma a porte chiuse. Un risultato giudicato deludente da tanti materani per come sono andate le cose, tanto da puntare il dito (inevitabile) nei confronti della Regione a vari livelli. Per Matera, che ha dovuto organizzare la Festa in tempi ristretti, delusione per una ‘’festa’’ monca. Inevitabili le bordate di fischi…come è già capitato in passato. E la delusione si aggiunge al malcontento diffuso ai tagli dei servizi e al depotenziamento dell’Ospedale ‘’Madonna delle Grazie’’. Doveva essere il 2 luglio della ripresa nel senso pieno della tradizione, pur rispettando le norme di sicurezza. E invece abbiamo un programma rivisto al ribasso. AI materani l’invito alla riflessione, a valutare quanti hanno fatto fino in fondo la propria parte, hanno fatto finta di farlo e non meritano, pertanto, stima e consenso. L’anno prossimo si vota per le politiche e, in prospettiva, per le regionali. Non dimentichiamolo. Per il resto buona festa della Bruna con l’accensione, per la festa di San Pietro Paolo, delle luminarie.

IL Comunicato stampa dell’ Associazione Maria Santissima della Bruna

In seguito al tavolo tecnico tenutosi nella serata di ieri, 27 giugno 2022, presso la Questura di Matera, sono stati rivisti
alcuni aspetti importanti, inerenti la sicurezza per lo svolgimento delle Celebrazioni del 2 Luglio.
Si comunica che anche quest’anno, il numero degli ingressi nelle varie piazze cittadine, sarà limitato per garantire, nel
rispetto delle norme vigenti, lo svolgimento delle fasi finali con cui culmina la Festa.
In particolare, gli ingressi saranno così contingentati:
Area “ A “ Piazza Vittorio Veneto
Accessi da: Via XX Settembre c/o vico XX Settembre
Via San Biagio
Via Roma
Area “ B “ Piazza San Francesco
Accessi da: Via R. Scotellaro
Scalinata da via delle Beccherie
Area “ C “ Piazza Duomo
Accesso da: via Duomo
Sulla problematica legata allo spettacolo pirotecnico previsto per la sera del 2 Luglio 2022, presso Murgia Timone, con cui tradizionalmente si conclude la giornata della Festa della Bruna, comunichiamo che lo spettacolo si terrà presso il Campo Sportivo XXI Settembre “Franco Salerno“, alle ore 24,00 ed a porte chiuse senza la presenza di spettatori che potranno assistere solo fuori dal complesso sportivo.
Purtroppo, il parere espresso dal dipartimento regionale preposto è stato NEGATIVO e a niente è valso l’impegno profuso dall’Associazione Maria SS. della Bruna nel produrre ed inviare tutta la documentazione integrativa richiesta.
Pertanto, vista l’imminenza dei festeggiamenti ed il tempo trascorso nell’attesa di decisioni tardive, in accordo con il Sindaco di Matera Domenico Bennardi, si è convenuti allo spostamento dello spettacolo presso il centro sportivo, ottenendo, infine, anche il parere positivo del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica.
Michele Cancelliere

Related posts

Rispondi