E’ da qualche giorno che sui canali della Rai stanno andando gli spot promozionali,con il clima di attesa del ”Prossimamente ”, sulla fiction di Rai Uno “Imma Tataranni – Sostituto Procuratore. Immagini gradevoli che finiranno con il rinverdire il successo di ”Sorelle” che ha accresciuto la vocazione e la curiosità di Matera città del cinema.
Sono previste sei puntate e la prima andrà in onda il 19 settembre. Il lavoro tratto dai romanzi della sceneggiatrice e scrittrice Mariolina Venezia è stato girato dalle nostre parti lo scorso anno come abbiamo riportato in altri servizi https://giornalemio.it/cinema/mille-comparse-per-la-fiction-rai-i-racconti-di-imma/ e per Matera è stata una bella esperienza che ha visto impegnate professionalità locali, Blu video del regista Geo Coretti, gli attore Nando Irene Nando Irene, Antonio Montemurro, Annarita Colucci, Giuseppe Ragone e tanti concittadini che hanno avuto la loro parte nel film girato con impegno, passione e partecipazione. Un set all’aperto, apprezzato ovunque con attori e produttori felici di comunicare e di stare con la gente. E questo è un fattore positivo rispetto ad alcune produzioni straniere che per diversi motivi alzano le barriere della riservatezza e della privacy. Matera è ospitale sempre e con tutti e questo conta. E con il sostituto procuratore della Repubblica, Imma figura materana che in dialetto fa ” Mach’let” (Immacolata), verrà fuori l’anima e la volontà di imporsi, di pensare propri della gente che si è fatta da sè, con sacrifici, speranze, pronta a lottare tutti i giorni con ostinazione per la verità e per la giustizia. Naturalmente la trama, che riportiamo di seguito, descrive una precisa identità di Imma e delle altre figure legate alla Città dei Sassi. Non ci resta che vedere la fiction.

TUTTO SULLA FICTION
dal sito https://t.me/tvserialweb

Imma Tataranni – Sostituto Procuratore fiction tratta dai romanzi di Mariolina Venezia è tra le novità annunciate nel corso della presentazione dei palinsesti RAI martedì 9 luglio 2019. C’è grande attesa per questa fiction di cui è trapelato il titolo provvisorio Le avventure di Imma, poi diventato Imma Tataranni – Sostituto Procuratore.
Quando esce Imma Tataranni – Sostituto Procuratore fiction targata RAI? Stando ai listini di Rai Pubblicità la messa in onda di questa serie è fissata per settembre 2019. In particolare la data di uscita di Imma Tataranni – Sostituto Procuratore è prevista per giovedì 19 settembre 2019. Sono sei le serate per questa fiction di un genere che mescola giallo e drama. Di conseguenza, l’ultima puntata è prevista per giovedì 24 ottobre 2019. Restiamo, tuttavia, in attesa di una conferma ufficiale.
Imma Tataranni – Sostituto Procuratore trama e anticipazioni
Di cosa parla Imma Tataranni – Sostituto Procuratore? La fiction Rai Imma Tataranni – Sostituto Procuratore non ha una sceneggiatura originale. Infatti, la protagonista ha un nome già noto se hai letto i romanzi di Mariolina Venezia: Come piante tra i Sassi, Maltempo e Rione Serra Venerdì. Il primo è edito da Einaudi nel 2009, mentre Maltempo è edito in Italia sempre da Einaudi, collezione “I coralli” nel 2013. Il terzo è pubblicato ancora da Einaudi, ma è più recente (2018).
Imma Tataranni, un PM di Matera, quindi passa da essere un personaggio della carta stampata al ruolo di protagonista di una fiction. La serie racconta le vicende e i fatti che ruotano intorno a Imma, un’investigatrice sui generis in quel di Matera, che – tra l’altro, è stata scelta come città Capitale Europea della Cultura per il 2019. Nei sei episodi previsti per questa serie, vediamo Imma che cerca di smascherare i colpevoli e rendere onore alla giustizia.
Il sostituto procuratore in questione, Imma Tataranni, è – come accennato – del tutto particolare. Infatti è ostinata quanto una pianta che cresce tra i sassi e è scomoda quanto la verità che fa male. Non può passare inosservata a partire dal suo abbigliamento: colori e fantasie regnano nel suo guardaroba. A un carattere forte e un outfit aggressivo si accompagna un passo deciso con cui guadagna l’attenzione
Squadra Antimafia – Palermo oggi, una delle fiction italiane di maggior successo degli ultimi anni. Ha recitato anche nel tv movie Lea nella parte di Lea Garofalo.
Massimiliano Gallo Credits Getty Images
Massimiliano Gallo ha recentemente interpretato Carmine Gargiulo nella serie tv Sirene, negli episodi 3, 4, 5 e 6. Tra le altre serie tv per cui è stato scelto ci sono I bastardi di Pizzofalcone e The Young Pope. Nella prima l’abbiamo visto nel ruolo di Gigi Palma, mentre nella seconda è apparso solo nella puntata 1×06 nei panni del capitano Becchi. È anche Vincenzo Cafoni in Metti una notte e Cosimo Cardano in Veleno.
di tutti nei corridoi della Procura di Matera.
Imma Tataranni non fa nè giri di parole nè sconti a nessuno, compresi la figlia, il marito e la suocera. La sua figura è talmente integra nei valori della giustizia che è difficile non ammirarla.
Non resta mai con le mani in mano e ha sempre una ragione per non abbattersi. Continuare a lottare anche nelle situazioni più dure è per lei una scelta di vita. Questo carattere d’acciaio è figlio di un’esistenza che non le ha regalato niente. Si è conquistata tutto quello che ha e è per questo che le scorciatoie e i privilegi le sono del tutto estranei.
Va da sè che Imma è il Sostituto Procuratore più incorruttibile che si possa trovare, oltre che il più implacabile e dissacrante. Questo non significa che non abbia un lato tenero e compassionevole.
Le indagini di Imma procedono attorniate da un gruppo di personaggi curiosi come il Procuratore Capo, l’anatomopatologo polemico, i marescialli di zona che devono sempre dire la loro e i membri della famiglia della protagonista.
Imma Tataranni – Sostituto Procuratore cast, attori e personaggi
Nel cast de Imma Tataranni – Sostituto Procuratore ci sono Vanessa Scalera e Massimiliano Gallo nei ruoli di protagonisti. Questi sono i due nomi confermati e annunciati per primi.
Vanessa Scalera è conosciuta per il ruolo di Francesca Diamante in Squadra Antimafia – Palermo oggi

Tra gli attori più conosciuti nel cast di Imma Tataranni – Sostituto Procuratore ci sono Cesare Bocci e Giuseppe Zeno. Il primo è ricordato soprattutto per il ruolo di Mimì Augello ne Il Commissario Montalbano e quello di Marco Visconti De Matteis in Provaci Ancora Prof!. Cesare Bocci è nel cast anche de Fratelli Caputo, fiction Mediaset annunciata per la stagione televisiva 2019-2020.
Giuseppe Zeno, invece, è noto al pubblico del piccolo schermo per i ruoli di Stefano in Mentre ero via, Pietro Mori nelle prime due stagioni de Il paradiso delle signore, Giovanni Nemi in Scomparsa e Vito Portanova in Squadra antimafia – Palermo oggi, solo per citare i suoi progetti più famosi.
continua a leggere dopo la pubblicità
Nel cast di Imma Tataranni – Sostituto Procuratore ci sono anche Alessio Lapice, Alice Azzariti, Carlo De Ruggeri, Barbara Ronchi. Accanto a loro troviamo Ester Pantano, Monica Dugo, Antonio Gerardi, Lucia Zotti, Dora Romano, Carlo Buccirosso. Altri nomi confermati nel cast sono Giorgio Colangeli, Nicola Rignanese, Michele De Virgilio, Tony Laudadio, Paolo Sassanelli, Francesco Foti e Daphne Scoccia.
La regia de Imma Tataranni – Sostituto Procuratore, invece, è affidata a Francesco Amato.
Imma Tataranni – Sostituto Procuratore casting per i ruoli secondari
Valentina, la figlia di Imma Tataranni, è una quattordicenne di Matera estroversa e carismatica. È un’adolescente di bell’aspetto e di buona famiglia.
Beatrice è la figlia del notaio e una delle sue caratteristiche è essere un po’ buffa, ma sicura di sè. È anche la migliore amica, nonchè coetanea di Valentina. Anche Beatrice è materana.
Samuele Cristani è un altro personaggio giovane de Imma Tataranni – Sostituto Procuratore, più complesso rispetto a Valentina e Beatrice a causa della sua storia. È appena diventato maggiorenne, ma non dimentica la sua infanzia tristemente caratterizzata dai maltrattamenti subiti da sua madre e dai furti del padre. Gli assistenti sociali sono incaricati di prendersi cura dei suoi fratellini più piccoli. Lui, invece, essendo maggiorenne, deve cavarsela da solo. Il suo sogno nel cassetto è quello di diventare uno chef. Nella realtà ha in mano solo un diploma di una scuola tecnica e ha davanti a sè ben poche prospettiva a causa di alcune bravate del passato. È stato, infatti, coinvolto in qualche piccolo furto (tale padre…) e il Tribunale dei Minori lo tiene sotto osservazione. Nel suo piccolo, riesce comunque a mettersi dietro ai fornelli: non di un ristorante, ma della comunità gestita da Don Mariano.
Imma Tataranni – Sostituto Procuratore streaming, dove guardare gli episodi
Imma Tataranni – Sostituto Procuratore va in onda su Rai Uno in sei serate nella stagione televisiva 2019-2020. Come molte fiction RAI, ipotizziamo che sia resa disponibile online sulla piattaforma RaiPlay.
Per guardare i contenuti di RaiPlay da dispositivo mobile è necessario scaricare l’app: ecco tutti i passaggi per farlo! Riscontri problemi nell’utilizzo di RaiPlay? Ecco una guida su come risolverli.
Se non hai la connessione a internet e vorresti guardare i contenuti di RaiPlay, scopri come funziona la modalità di RaiPlay offline!