Selfies a iosa, sopratutto da parte del pubblico femminile, per Cesare Bocci l’attore che si è fatto la fama di sciupafemmine nella famosa fiction ” Il Commissario Montalbano” dove ricopre il ruolo di ispettore nella squadra di Polizia di Vigata. Bocci è persona disponibile, che si sposta in lungo e in largo, ed è pronto- come ci ha detto- per girare in aprile altre due puntate della serie ispirata al personaggio creato dallo scrittore Andrea Camilleri. Gli chiediamo della sua fama di ”sciupafemmine” e lui sorride per la fama raggiunta anche in quello ruolo nella squadra del commissario impersonato da Luca Zingaretti. ” A Matera – dice Bocci-torno sempre volentieri. Porta fortuna”. Scappa e chissà che non ritorni per un nuovo lavoro.