martedì, 16 Luglio , 2024
HomeCinemaAl via la 25^ edizione del Lucania Film Festival (ospiti, giurie, film...

Al via la 25^ edizione del Lucania Film Festival (ospiti, giurie, film in concorso)

E’ tutto pronto per la nuova edizione del Lucania Film Festival, giunto oramai ad un quarto di secolo da quando ha fatto il suo esordio nelle suggestive piazzette del centro storico di Pisticci. Nato da un gruppo di giovani visionari cinefili questo appuntamento è cresciuto e diventato una realtà solida, un punto di riferimento del territorio con un protagonismo che spazia dallo stesso pur rimanendone saldamente ancorato. Sino alla realizzazione del Cine parco Tilt a Marconia. L’edizione 2024 parte con una anteprima prevista per il 4 agosto con un suggestivo concerto all’alba sul mare, quindi l’immersione nel programma della manifestazione che si svolgerà dal 6 all’11 agosto, con proiezioni di opere provenienti da diverse nazioni e masterclass (su prenotazione) e lectio magistralis (aperte a tutti) condotte da  personalità del cinema e spettacoli. A seguire la nota ufficiale diffusa dagli organizzatori.

Arriva alla sua venticinquesima edizione -si legge nel comunicato stampa- il festival nato da un amore viscerale per l’ottava musa, e che sempre più, di anno in anno, si è affermato come punto di riferimento per il cinema indipendente, italiano e internazionale. Quella del Lucania Film Festival è ormai una formula unica e ben collaudata: l’atmosfera intima e coinvolgente che si crea ogni volta tra pubblico e professionisti del settore, infatti, ha contribuito a renderlo il festival dei luoghi e delle persone. Non a caso, il 4 agosto si dà il via alla rassegna con un’anteprima particolarmente suggestiva: si tratta del concerto di Rocco Mentissi & T che si svolgerà a Marina di Pisticci all’alba.          Da martedì 6 agosto, invece, si entrerà nel vivo del programma: dalle ore 18 in poi, come per i giorni a seguire, nelle sale cinematografiche a cielo aperto di Pisticci si potrà assistere a un’accurata selezione di opere provenienti da tutto il mondo; il pubblico avrà così l’opportunità di scoprire pellicole di valore e incontrare i creatori delle stesse. In cartellone sono previste anche masterclass – a cui si potrà accedere solo su prenotazione – e lectio magistralis (aperte a tutti) di grandi nomi quali Valerio Mastandrea, Alice Rohrwacher, Raiz, Hana Makhmalbaf, Ambra Angiolini, Rocco Papaleo e Seydou Sarr, Moustapha Fall e Amath Diallo (gli attori del film “Io capitano” di Matteo Garrone).
Non mancheranno presentazioni di libri, secret screening, talk, podcast, performance artistiche e concerti, tra cui il live di Gnut in duo con Ilaria Graziano, e il concerto di Dente per la cerimonia di premiazione e serata conclusiva dell’11 agosto. Proponendosi come ponte tra cinema, pubblico e addetti ai lavori, il Lucania Film Festival intende andare ben oltre la semplice fruizione filmica: incoraggiare la riflessione su tematiche attuali e stimolare la ricerca di nuove voci narrative sono tra le mission di un progetto che non si esaurisce alla manifestazione, ma che dura tutto l’anno grazie ad attività di formazione ed eventi di promozione transdisciplinare che coinvolgono cinema e arti. Senza dimenticare il ruolo cruciale che il festival svolge nella promozione del turismo culturale e dell’industria cinematografica lucana, attirando visitatori da più parti del mondo e contribuendo a valorizzare il territorio e il suo patrimonio. Lucania Film Festival 2024 è organizzato dall’associazione Allelammie in collaborazione con il CineParco Tilt e grazie al patrocinio di Regione Basilicata, Provincia di Matera, Comune di Pisticci e Fondazione Matera 2019; con il contributo di Fondazione Carical e in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema di Torino, Makhmalbaf Film House, AFIC, Innsbruck Film Festival, Europe Direct e Sundance Patron Circle; main partner è Banca Intesa San Paolo, mentre partner tecnico Sca Lab Service.” «Sono 25 anni di resistenza – spiega il direttore artistico, Rocco Calandriello –. La stanchezza per noi non è un segno di resa, ma un atto di tenace resistenza: resistenza alle avversità, alle sfide di un mondo in continua evoluzione. È un grido di caparbietà che fronteggia le logiche competitive, e abbraccia la condivisione, la solidarietà e l’amore per il prossimo come motore di cambiamento. Il Lucania Film Festival, infatti, ha accolto l’evoluzione tecnologica senza mai perdere la sua anima. Pensiamo che, nonostante la digitalizzazione delle relazioni e l’intelligenza artificiale, il mondo avrà sempre una nuova storia da raccontare e noi, come abbiamo fatto per questi 25 lunghi anni, ci faremo trovare ogni volta pronti a scovarla, così da poterla donare agli occhi e ai cuori del nostro affezionato pubblico».

 LUCANIA FILM FESTIVAL
PROGRAMMA
(eventi su prenotazione ***)

Conducono Filippo Solibello (Caterpillar – Rai Radio 2) e Fabio Morici

4 Agosto – Marina di Pisticci h 5:00
Concerto all’alba: “Due Mondi, una sola Alba”
Pianoforte, Zampogna, Elettronica_Rocco Mentissie e Mauro Venezia

6 Agosto – Pisticci centro h 18:00/01:00
– Proiezioni – Sezioni internazionali – Lunghi Fiction e Doc/ Corti Doc_Ani_Fiction
– Proiezioni – Sezione nazionale “Spazio Italia”
– Live podcasting: La Società della Stanchezza Part 1 a cura di TAM
– Proiezione extra: “C’è ancora domani” di Paola Cortellesi
*** Masterclass + lectio magistralis: VALERIO MASTANDREA
Live performance: “Underneath” di Fossickproject

7 Agosto – Pisticci centro h 18:00/01:00
– Proiezioni – Sezioni internazionali – Lunghi Fiction e Doc/ Corti Doc_Ani_Fiction
– Proiezioni – Sezione nazionale “Spazio Italia”
– Live podcasting: La Società della Stanchezza Part 2 a cura di TAM
– Book corner: “Missitalia” di e con Claudia Durastanti
– Proiezione extra: “La chimera” di Alice Rohrwacher
*** Masterclass + lectio magistralis: ALICE ROHRWACHER

8 Agosto – Pisticci centro h 18:00/01:00
– Proiezioni – Sezioni internazionali – Lunghi Fiction e Doc/ Corti Doc_Ani_Fiction
– Proiezioni – Sezione nazionale “Spazio Italia”
– Live podcasting: La Società della Stanchezza Part 3 a cura di TAM
*** Masterclass + lectio magistralis: RAIZ

9 Agosto – Pisticci centro h 18:00/01:00
– Proiezioni – Sezioni internazionali – Lunghi Fiction e Doc/ Corti Doc_Ani_Fiction
– Proiezioni – Sezione nazionale “Spazio Italia”
– Live podcasting: “100 anni con Kafka” a cura di TAM
– Photo talk: “Storie di fotografi, fotografie e cinema in Basilicata” a cura di Fiorella Fiore. Un racconto per immagini. Da Paul Roland a Mario Carbone, da Ron Galella a Philippe Antonello
– Proiezione secret film
*** Masterclass + lectio magistralis: HANA MAKHMALBAF
Live talk: SARA PENELOPE ROBIN
Concerto di MARIAM KIRIA

10 Agosto – Pisticci centro h 18:00/01:00
– Proiezioni – Sezioni internazionali – Lunghi Fiction e Doc/ Corti Doc_Ani_Fiction
– Proiezioni – Sezione nazionale “Spazio Italia”
– Live podcasting: “100 anni con Marconi” a cura di TAM
– Proiezione extra: “Io capitano” di Matteo Garrone
*** Masterclass + lectio magistralis: SEYDOU SARR, MOUSTAPHA FALL e AMATH DIALLO (attori di “Io capitano”)
Concerto di GNUT in duo con Ilaria Graziano

11 Agosto – Pisticci centro h 18:00/01:00
– Proiezioni – Sezioni internazionali – Lunghi Fiction e Doc/ Corti Doc_Ani_Fiction
– Proiezioni – Sezione nazionale “Spazio Italia”
– Live podcasting: “25 anni con il Lucania Film Festival” a cura di TAM
***Masterclass + lectio magistralis: AMBRA ANGIOLINI
A seguire cerimonia di premiazione e concerto di DENTE
Special Guest: Moshen Makhmalbaf, Rocco Papaleo, Anahita

MOVIE TOUR “Tracce di Cinema”
Matera – Craco – Calanchi e Jonio

Le location – Pisticci Centro:
SALA PICCOLA – Piazzetta Giannantonio
SALA GRANDE – Piazza Umberto
ATRIO – Palazzo Giannantonio
FORESTA – Arco Pepe

Le location – Pisticci mare:
Spiaggia San Basilio – Lido Farella

GIURIA INTERNAZIONALE
Nqobile Nunu – Sudafrica
Mariam Kiria – Georgia
Anna Ladinig – Austria
Hana Makhmalbaf – Iran

GIURIA NAZIONALE/ SPAZIO ITALIA
Ilenia Ginefra
Vania Cauzillo
Mariagrazia Nacci
Claudia Durastante

FILM IN CONCORSO

CORTI FICTION
TANGO SIESTA – Dinko Bozanic – Croazia – 10 min
YAYA – Leticia Akel – Cile – 20 min
STRATOSFER – Mahmood Pouyandeh – Iran – 12 min
BUFFER ZONE – Savvas Stavrou – Regno Unito – 15 min
SON – Saman Hosseinpuor – Iran – 17 min
THINGS UNHEARD OF – Ramazan Kilic – Turchia – 16 min
NABI – Hamed Golshahi – Iran – 20 min
SHIRIN’S BITTER TEARS – Amin Fallah – Iran – 7 min
A BLEAK HOME – Bidushi Giri – Nepal – 11 min
IT TAKES A VILLAGE – Ophelia Harutyunyan – Armenia – 23 min
TWO FOR THE ROAD – Lochlainn McKenna – Regno Unito – 15 min
ARE YOU A MAN – Gjorce Stavreski – Macedonia – 15 min
IVALU – Anders Walter, Pipaluk K. Jørgensen – Danimarca – 15 min
OVEJAS Y LOBOS – Alex Fischman Cárdena – Perù/Chile/US – 17 min
THE STEAK – Kiarash Dadgar – Iran – 8 min

CORTI ANIMAZIONE
CHOIR – Angelina Gilderman – Russia – 6 min
SPARK OF HOPE – Wun, Yu-Rou – Taiwan – 3.12 min
RED – Elif Boyacioglu – Turchia – 2 min
THE SONG OF THE FLYING LEAVES – Armine Anda – Armenia – 12 min
#DOUDOUCHALLENGE – J. Majcher, Alexandra Delaunay-Fernandez, Sixtine Emerat, Marine Benabdallah-Crolais, . Pardailhé-Galabrun, Noémie Segalowicz – Francia – 6.2 min
OUTSIDE – Izabela Plucinska – Polonia – 5 min
THERE ARE PEOPLE IN THE FOREST – Szymon Ruczyński – Polonia – 10 min
HERBE VERTE – Elisa Augarten – Francia – 12 min
ANTIPOLIS – Kaspar Jancis – Estonia – 25 min
THE BROOK THAT RAN BACK TO THE MOUNTAIN – Alexandr Khramtsov – Russia – 10 min

CORTI DOCUMENTARI
THE MINERAL DREAMS – Timofei Zubrov-Andreev – Russia – 13 min
UNLESS WE DANCE – Hanz Rippe Gabriel, Fernanda Pineda Palencia – Colombia – 15 min
NAPOLI, PRIMA – Paolo Geremei – Italia – 20 min
NEAR LIGHT – Niccolò Salvato – Italia – 15 min
FOR HERE AM I SITTING IN A TIN CAN ABOVE THE WORLD – Gala Hernández López – Francia – 19 min
GYPSY GADJI – Dasa Raimanova – Polonia – 28 min
API – Luca Ciriello – Italia – 20 min
THEY SAID SHE WAS A WITCH – Judith Prat Molet – Spagna – 20 min
THREE SISTERS – Iman Behrouzi – Iran – 12 min
THE CURRENCY – SENSING 1 AGBOBLOSHIE – Musquiqui Chihying – Germany/Taiwan/Togo – 17 min
ONCE LAKE URMIA – Reza Golchin – Iran – 1 min

LUNGHI FICTION
PLAGUE – Dmitrii Daydo – Russia – 87 min
MUNNEL (SAND) – Visakesa Chandrasekaram – Sri Lanka – 102 min
LONGER THAN A DAY – Malika Mohamedjan – Kazakistan – 121 min
THE ANNOYED – Mehdi Fard Ghaderi – Iran – 85 min

SPAZIO ITALIA
ANITYA – Giuseppe Scandiffio – Italia – 27 min
ALPHA – Anteros Marra – Italia – 19 min
TURISTI – Adriano Giotti – Italia – 15 min
CHELLO’NCUOLLO – Olga Torrico – Italia – 20 min
ROSSO – Lorenzo Puntoni – Italia – 19 min
PUPILLO – Gabriele Redaelli – Italia – 15 min
LA PETITE MORT – Emanuele Daga – Italia – 8 min
SPARARE ALLE ANGURIE – Antonio Donato – Italia – 20 min
FELIZ NAVIDAD – Greta Scarano – Italia – 12 min
WHISPERLAND – Eugenio Morina – Italia – 3 min

LUNGHI DOC
TAXIBOL – Tommaso Santambrogio – Italia
TERRA NOVA – IL Paese delle Ombre – Lorenzo Pallotta Italia
Il RE FANCIULLO – Alessandra Lancellotti

Vito Bubbico
Vito Bubbico
Iscritto all'albo dei giornalisti della Basilicata.
RELATED ARTICLES

Rispondi

I più letti