Strade lavate. Si ricomincia da via Ridola e poi…

…e poi toccherà, via via ad altre strade del centro di Matera, da via del Corso – angolo Banco di Napoli- dove si sovrappongono accanto ai resti di cibo i bisogni ricorrenti di Fido che segnano il territori. Una squadra di operatori ecologici del servizio di igiene urbana della Cosp ha azionato le idropulitrici, per disincrostare il lerciume (è la parola giusta) che chiazzava la pavimentazione. Una situazione indecorosa, accresciuta dalla temperatura elevata, che ha accelerato la decomposizione di un mix di rifiuti sedimentati che va rimosso con interventi periodici. Ma serve, e lo ripeteremo fino alla noia, anche una campagna di sensibilizzazione, prevenzione e – se occorre- sanzionatoria per scoraggiare i maleducati. Strade e giardini compresi… Giriamo la sollecitazione all’assessore all’ambiente Giuseppe Digilio, affinchè si attivi in tal senso.

Related posts

Rispondi