Sabato 27 Marzo alle ore 9.30 si terrà l’evento conclusivo del progetto LIVE ( Live Volunteer Experience ) promosso dall’Associazione L’Albero Azzurro in partenariato in partenariato con APD Pielle Basket Matera, l’Associazione Il Beccogiallo e Adalgisa e le artigiane delle idee. Tale manifestazione prevede una raccolta volontaria di rifiuti nel quartiere di Agna Le Piane di Matera, nei pressi di Piazza delle Costellazioni.”

E’ quanto reso noto con un comunicato in cui si specifica ancora che:

Protagoniste dell’iniziativa, aperta a tutti i cittadini che vorranno offrire il proprio contributo, sono l’Associazione capofila L’Albero Azzurro, la APD Pielle Basket Matera e la Cooperativa di comunità Primear, con il coinvolgimento dei propri volontari. Scopo dell’evento è quello di sensibilizzare la comunità e le istituzioni rispetto a tematiche ambientali e di decoro urbano, valori da sempre perseguiti da quanti operano nella comunità ed in stretto contatto con essa e che hanno altresì maturato una esperienza ed una conoscenza degli spazi urbani che possono essere riqualificati e consegnati ai cittadini.

La manifestazione del prossimo 27 marzo chiude il ricco ciclo di attività realizzate nei 9 mesi del progetto LI.V.E., che hanno permesso di offrire alla comunità materana opportunità gratuite integrative di educazione ambientale e civica, declinate nelle scuole, nei Poli infanzia 0/6 e nell’ambito delle realtà associative che supportano tanto l’educazione allo sport che il welfare e la promozione culturale. Opportunità estremamente preziose in questa difficile fase storica, in cui è grande il rischio di isolamento relazionale e spaesamento.

La manifestazione sarà gestita nel pieno rispetto delle disposizioni anti pandemiche. Dopo una prima fase di registrazione, controllo della temperatura e dei dispositivi di sicurezza richiesti, tutti i partecipanti saranno suddivisi in piccoli gruppi, assegnando loro un’area da ripulire, in modo da assicurare il distanziamento e l’osservanza di tutte le disposizioni richieste.

Non da ultimo l’organizzazione dell’evento è stata gestita in ossequio alle linee guida per la raccolta volontaria dei rifiuti, promosse dall’Assessorato all’Ambiente e Sostenibilità del Comune di Matera, che prevedono una più stretta collaborazione tra le istituzioni e la comunità: verrà fornito materiale utile alle operazioni di pulizia e la raccolta del rifiuto affinché lo stesso possa essere smaltito e differenziato dagli addetti del gestore del servizio di igiene urbana.”