mercoledì, 28 Settembre , 2022
HomeAmbienteP.P.P...Plasmati Piccianello Production

P.P.P…Plasmati Piccianello Production

Lo avevamo lasciato a pedalare lungo pendii, tratturi impervi tra i paesaggi mozzafiato del Pollino, della montagna materana, lungo le ciclovie di Puglia, Basilicata e Campania, con turisti desiderosi di conoscere percorsi inediti e di assaggiare sapori e piatti della ”sostenibilità” e ce lo ritroviamo sui fondali marini per una offerta turistica a tutto tondo. Se non è l’azienda di promozione plasmati turistica (Appt) poco ci manca…E sì. Perchè Gaetano Plasmati, risorsa di Piccianello di Matera e della Basilicata continua a non essere profeta in patria. Ma lui tira dritto e muove pedali e pinne(quante ”P”) con la P.P.P Plasmati Piccianello Production.

” C’è tanto da fare vedere, visitare – dice Gaetano- a turisti che cercano natura, pace, tranquillità, cibo ed aria buona. Ce l’abbiamo e basta poco per ricavare ma il massimo. Ma si va avanti con improvvisazione e con i progetti costosi con tanto fumo e poco arrosto. Pensate a Monopoli che si sta attrezzando con una animazione e una offerta continua per attrarre i turisti e farli restare anche di sera. Penso al mio settore con tante mostre fotografiche e poi le escursioni per terra e per mare…” Ci mostra un paio di pinne, la bici e la pesca di rifiuti di plastica da portare a riva. ”Salviamo il pianeta – dice Gaetano. Anche qui basta poco. Ma serve una svolta e tanta volontà. Cosa lasceremo alle future generazioni le ”chiacchiere, vuoto a perdere” dei convegni e degli slogan su sostenibilità, smart, slow e via elencando?” Diciamo inconcludendo…

RELATED ARTICLES

Rispondi

I più letti