giovedì, 29 Febbraio , 2024
HomeAmbienteBravi Filippo e Rosanna. Un concorso per ''Ripulire'' Campo 65

Bravi Filippo e Rosanna. Un concorso per ”Ripulire” Campo 65

Se il pubblico nicchia, per insensibilità, programmazione o perchè non ha risorse per tutelare l’ambiente, e allora ci sono i privati che si rimboccano le maniche e si danno dare. Come? Ma con un concorso…per finanziare lo smaltimento di vecchi pneumatici accatastati in quella che era la palazzina di campo 65, quel sito di prigionia sulla Murgia- tra Altamura e Gravina- che è un luogo della memoria da tutelare e da restaurare. E allora Filippo Calia con un video inviato sulla pagina social dell’associazione ”Campo 65” ha annunciato, insieme a Rosanna Tafuno come intende finanziare la ”bonifica” dell’area, attraverso un concorso artistico e letterario e di scrittura ”Ripuliamo campo 65”. E auspica che altamurani , gravinesi e quanti abbiano a cuore la tutela dell’ambiente partecipino Possono partecipare persone di due fasce di età: fino a 18 anni e oltre quella età fino a 100 e passa… Gli elaborati, disegno e scritto, dovranno pervenire entro il 31 maggio presso la Feltrinelli Point. Per iscriversi bastano 5 euro da destinare allo smaltimento dei pneumatici, attraverso ditte specializzate. Basta poco. A proposito sugli elaborati vanno indicati i riferimenti degli autori. La piccola Ginevra, figlia di Filippo, si è già cimentata con un disegno. Davvero un esempio di buone pratiche. Il resto dovranno farlo i sindaci delle due città. E tra una settimana, dal ballottaggio, sapremo chi guiderà l’Amministrazione comunale di Altamura. Petronella o Moramarco? Comunque vada un impegno di entrambi per Campo 65 è atteso…

RELATED ARTICLES

Rispondi

I più letti