mercoledì, 19 Giugno , 2024
HomeAmbienteAngelino: bene interventi decoro in Centro. E le periferie?

Angelino: bene interventi decoro in Centro. E le periferie?

Domanda legittima, quella dell’esponente del movimento Matera nel Cuore Giovanni Angelino, che evidenzia nelle foto allegate i ritardi nel mancato sfalcio dell’erba nel quartiere Agna Le Piane. Non è il solo ma c’è un programma che, gradualmente, dovrebbe raggiungere altri rioni. E non sarebbe male che l’Amministrazione comunale comunicasse periodicamente il calendario di ‘’manutenzione urbana’’, altrimenti – per un motivo o per un altro- si finirà nella logica del trattamento discriminatorio o prioritario tra ‘figli e figliastri’’. Tutto questo in attesa, come riportato nel servizio di riferimento alla conferenza stampa di presentazione della figura dell’ispettore ambientale volontario https://giornalemio.it/ambiente/a-matera-arrivera-una-sentinella-lispettore-volontario-ambientale/ , che i servizi di prevenzione e sanzionamento della ‘maleducazione’ urbana e periurbana si concretizzino. Nel frattempo, aldilà della carenza di organici, si dimostri in concreto di voler cominciare a cambiare le cose…

L’INTERVENTO DI ANGELINO

“Periferie di Matera abbandonate, sindaco Bennardi e assessore Amenta si preoccupano solo del centro storico, la denuncia dei cittadini di Agna Le piane”
Ho appreso che nella mattinata di giovedì 9 maggio nella sala Mandela del Comune di Matera l’Amministrazione Bennardi ha presentato iniziative per migliorare il decoro urbano a Matera. “Oltre alle novità nel servizio di Igiene urbana, dopo l’approvazione in consiglio comunale del regolamento per l’istituzione del primo Ispettore ambientale volontario del Comune di Matera, il sindaco di Matera – si legge in una nota – l’assessore comunale all’ambiente Massimiliano Amenta ha annunciato i servizi aggiuntivi messi in campo dall’Amministrazione comunale, per migliorare il decoro urbano nelle zone di maggiore affluenza turistica con pulizie più frequenti delle strada e ottimizzazione della raccolta porta a porta sulle utenze non domestiche”. E’ giusto preoccuparsi del centro storico di Matera ma non capisco perché le periferie sono ancora una volta penalizzate dalle scelte politiche dell’Amministrazione Bennardi.
I cittadini di Agna Le Piane denunciano ancora una volta il degrado all’interno del quartiere, in particolare degli spazi verdi, e siccome anche loro come tutti i residenti di Matera pagano le tasse, chiedono un intervento da parte dell’Amministrazione Bennardi per riportare pulizia e decoro nei pressi delle proprie abitazioni.

Ma Bennardinon era il sindaco che in campagna elettorale garantiva un impegno concreto per gli abitanti delle periferie di Matera, storicamente abbandonante da tutte le precedenti amministrazioni comunali? Ma non erano i 5 stelle a svolgere il ruolo di paladini dei cittadini di Matera nel caso fossero stati eletti? Ancora una volta quelle promesse di Bennardi e compagni si stanno rivelando bugie di Pinocchio e purtroppo a pagare le conseguenze di questa gestione fallimentare sono i residenti di Matera, come quelli di Agna Le Piane, che non possono beneficiare degli stessi servizi di chi abita in centro. Come se ci fossero cittadini di serie A e cittadini di serie Z. Caro sindaco Bennardi e caro assessore comunale Amenta, è arrivato il momento di fare meno selfie e di lavorare seriamente per risolvere le emergenze della città di Matera anche dal punto di vista ambientale. Vanno bene gli investimenti per migliorare il decoro urbano nelle zone di maggior flusso turistico ma non bisogna assolutamente abbandonare le periferie, anche perché proprio le periferie sono state un “cavallo di battaglia” della campagna elettorale di coloro che sono al governo cittadino dal 2020. Se non siete in grado di comprendere questo concetto molto semplice vuol dire che non meritate il lauto stipendio che viene garantito a fine mese dallo Stato. I cittadini ad ogni modo vi osservano e sapranno regolarsi di conseguenza quando saranno nuovamente chiamati alle urne per scegliere la nuova Amministrazione Comunale di Matera. Di sicuro possiamo affermare che questa Amministrazione guidata dal sindaco Bennardi è quella che ha deluso più di tutti, soprattutto per quanto promesso in campagna elettorale. Una sola parola può riassumere quello che pensiamo di questa Amministrazione a trazione 5 stelle: Vergogna!

RELATED ARTICLES

Rispondi

I più letti