A Matera, vicinissima alla città, in contrada Pantano, là dove una volta (prima che venisse distrutta dall’amministrazione uscente) iniziava la pista ciclo-pedonale, c’è la stradina che porta alla fattoria didattica San Domenico, che già da lì si intravede.

Lì, domenica 11 ottobre 2020, con inizio alle ore 10:00 e sino alle 12:30, è organizzata “La vendemmia dei bambini“. La vendemmia è una esperienza che coinvolge tutti i sensi e appassiona in particolare i più piccoli che hanno la possibilità di partecipare al rito…con i piedini che affondano nei tini! Chi volesse può prenotate l’esperienza per se e i propri bimbi contattando il 334/1236079 o 3382720713 (Pacchetto famiglia 40€ : 2adulti+2bambini/ 25€: 1 adulto + 1 bambino).

 

La fattoria San Domenico è una azienda agricola biologica a conduzione familiare gestita da Mimmo e Natalizia insieme ai loro figli Angela e Josafat in cui si organizzano percorsi di didattica agro-alimentare, attività ludiche in ambiente naturale ed esperienze dirette rivolti ad adulti e bambini. Nasce nel 1953 e, dal 2010, è anche iscritta all’albo regionale delle fattorie didattiche.

Una realtà diventata nel tempo un vivace presidio green sempre alla ricerca di implementazioni innovative anche con partnership, come leggerete più avanti, che si muovono lungo lo stesso percorso naturalistico.

E’ possibile prenotare una visita che prevede un percorso all’interno dell’azienda, con particolare attenzione al vigneto, alla scoperta del significato di coltura biologica e durante la quale si potrà comprendere “il ciclo delle stagioni” con la rotazione delle colture, osservando la crescita di frutta e verdura e scoprendo le varietà locali da salvaguardare, nonché una visita alla scoperta di tutti gli animali della fattoria.

Per famiglie e gruppi, infatti, l’azienda propone le “domeniche in fattoria” per trascorre una giornata di relax, immersi nella natura e degustando i propri genuini prodotti. In questo periodo di vendemmia, per l’appunto, si potrà seguire il percorso “dall’uva…al mosto…al vino“, con la partecipazione alla raccolta dell’uva e alla fase di pigiatura sino al trasferimento del mosto nel tino.

Diversi sono anche i percorsi didattici proposti annualmente alle scuole (I colori della terra: frutta e verdura/La vita in fattoria, a scuola della cucina contadina…/Dal campo alla tavola:dal grano …alla pizza/Miele, api e alveari/Dalla pecora…alla lana/Dall’uva…al vino/Dalle olive…all’olio) con fornitura di materiale didattico ad alunni ed insegnanti quale supporto delle attività manuali e sensoriali da esperire.

La fattoria, durante la chiusura delle scuole, organizza centri estivi e invernali che permettono ai bambini di entrare a contatto della natura e dei suoi ritmi, scoprendo un mondo per loro sempre più lontano e sconosciuto.

Nella stessa azienda, da quest’anno, ha trovato spazio anche la nuova sede de “Il Giardino di Nunù” che lì realizza ora i propri progetti di “Outdoor education in Fattoria”. Progetti di crescita in natura per bambini 3/6 anni  che Loredana Di Marsico ci spiega “sono ispirati all’esperienza degli asili nel Bosco nord-europei (Norvegia, Danimarca), con un solo altro esempio in Italia presente ad Ostia. Una struttura aperta tutto l’anno in cui i bambini imparano, attraverso il gioco e l’esperienza diretta, la conquista dell’autonomia. Un percorso educativo all’aria aperta e a contatto con la natura particolarmente funzionale allo sviluppo armonico dei bambini”.

Nel team una psicoterapeuta (anche psicologa scolastica) ed una insegnante, entrambe specializzate in interventi assistiti dagli animali e Pet Therapy, una educatrice della primissimi dell’infanzia specializzata in progetti di didattica in natura.

Insomma l’Europa più avanzata e lungimirante è già tra noi (spesso colpevolmente ignorata), in questi esperimenti innovativi e green, in linea con il tentativo di riconciliazione con la natura che volenti o nolenti siamo chiamati a fare tutti, oggi e subito.

Noi adulti dovremo fare corsi di recupero magari accelerati, per i bimbi -invece- come si vede è possibile farli partire da subito con il piede giusto…..magari con tutti e due impegnati a pigiare uva.

Per prenotazioni ed informazioni:

-Fattoria didattica San Domenico: telefono fisso 0835.330830/cell. 334.1236079-338.2720713

Email: maniconesantodomingo@alice.it

-Il Giardino di Nunù: cell. 347.9331628 – 327.8376668