martedì, 16 Luglio , 2024
HomeAmbienteA Marina di Ginosa confermata la Bandiera Verde.

A Marina di Ginosa confermata la Bandiera Verde.

La località rivierasca, Marina di Ginosa, è tra le 155 città in Italia e all’estero selezionate da ben 2.949 pediatri italiani e stranieri ad aver ottenuto l’ambito riconoscimento. La cerimonia di consegna si è svolta ieri mattina a Fasano, alla presenza del Prof. Italo Farnetani, ordinario di Pediatria all’Università United Campus di Malta, Presidente dell’“International Workshop of Green Flags”, oltre che ideatore e coordinatore dell’iniziativa Bandiera Verde. In rappresentanza del Comune di Ginosa vi ha preso parte l’Assessore alle Politiche Sociali Dania Sansolino. “Per ottenere il vessillo, -si ricorda in una nota dell’amministrazione cittadina- le spiagge devono essere ritenute comode da raggiungere e con lo spazio necessario fra gli ombrelloni per consentire il gioco libero e indisturbato, il mare deve essere calmo e pulito, con l’acqua che non diventa subito troppo alta e devono essere presenti servizi come bagnini di salvataggio, attrezzature, ristorazione e giochi. Insomma, una spiaggia a misura di bambino e di famiglie.”

“E’ sempre motivo di gioia e orgoglio ottenere questo riconoscimento, perchè riguarda strettamente l’esperienza che i più piccoli e le rispettive famiglie vivono durante l’estate sulle spiagge di Marina di Ginosa – si legge ancora nella nota – alla Bandiera Verde, che sventola sul litorale di Marina di Ginosa dal 2015, si aggiungono la 26^ Bandiera Blu, le Vele Legambiente (che nel 2024 da 3 passano a 4) la Bandiera Lilla e il titolo di Comune amico delle tartarughe marine. Parliamo, quindi, di più enti che premiano il nostro territorio e certificano l’impegno costante che come Amministrazione continuiamo a profondere attraverso azioni volte alla tutela dell’ambiente, alla promozione dei nostri luoghi identitari e delle nostre bellezze, alla sostenibilità e all’accessibilità. Un ringraziamento al Comune di Fasano che ci ha ospitato, al prof. Italo Farnetani e allo staff di Bandiera Verde”.

Vito Bubbico
Vito Bubbico
Iscritto all'albo dei giornalisti della Basilicata.
RELATED ARTICLES

Rispondi

I più letti