Anche i non udenti potranno conoscere le attrattive del Parco della Murgia materana consultando una videoguida, in lingua dei segni (Lis) attiva presso i Centri visita di Iazzo Gattini a Matera e dell’Abbazia di San Michele Arcangelo a Montescaglioso. Lo ha reso noto l’Ente Parco che ha curato la realizzazione,
Le videoguide rappresentano la prova tangibile della volontà dell’Ente Parco di estendere la conoscenza dell’area protetta in questione a persone con esigenze speciali; tuttavia, essendo dotate di sottotitoli e voce narrante in lingua italiana, sono fruibili da tutti, in linea con nuova concezione dell’accessibilità che privilegia soluzioni progettuali che contemplano la fruizione di uno spazio, servizio o prodotto da parte di tutti rispetto a qualsiasi realizzazione “speciale”, concepita solo per i bisogni di un singolo o di una determinata categoria

video guida
”Proprio per questo -ha affermato in una nota il presidente di Ente Parco, Pierfrancesco Pellecchia- le nostre videoguide sono un prodotto altamente innovativo, che tra parchi e aree protette italiani trova uguali solo nel Parco Nazionale della Sila. All’indomani del conseguimento del titolo di Capitale Europea della Cultura 2019, e in considerazione dei flussi turistici in continua crescita, Matera e la Basilicata non possono esimersi dall’offrire servizi e/o prodotti per consentire alle persone con bisogni speciali di accedere al patrimonio culturale e naturale locale”.

Pellecchia auspica, inoltre, un maggiore coinvolgimento insieme al Parco degli  enti locali coinvolti nella pianificazione delle attività turistiche si per garantire una sempre maggiore accessibilità delle destinazioni turistiche lucane. Allo scopo chiede di  aggiornare le prossime pubblicazioni di promozione turistica, con riferimento alle presenza delle videoguide nei due centri visita del Parco della Murgia Materana, consultabili negli orari di apertura al pubblico.

Per vederle, basta recarsi nei due centri visita sopra citati oppure cliccare https://www.youtube.com/watch?v=UYpi3tIqaTg  per la Guida LIS Iazzo Gattini

https://www.youtube.com/watch?v=n7RTUDEkhIk per la Guida LIS Abbazia di Montescaglioso.

E a proposito di attrattive culturali e ambientali si segnala l’aumento di visitatori, e non solo a ferragosto due importanti attrattori cittadini: sono gli ipogei di piazza Vittorio Veneto che ospitano i ”palombari” le grandi cisterne di raccolta  di acqua piovane e Casa Noha che con il suo video sui ”Sassi invisibili” sulla storia della città e dell’habitat rupestre ha toccato finora 9000 visitatori.