Il 25 Luglio, a partire dalle 18,00 presso l’Istituto Comprensivo “Ex V Circolo” Semeria di Matera, Open Playful Space progetto di rigenerazione urbana che lega insieme cultura, sport di strada e arte di strada proporrà un nuovo intervento attraverso la festa conclusiva del centro estivo Uisp 2018.
OPS è un progetto di Matera Capitale Europea della Cultura 2019 co-prodotto da Uisp Basilicata e Fondazione Matera – Basilicata 2019.

Il centro estivo, accogliendo lo stimolo proposto dal Comitato regionale UISP e coerentemente con le linee guida del progetto OPS per Matera 2019, ha intrapreso diversi interventi di rigenerazione urbana che, nel corso delle settimane, lo ha visto impegnato inizialmente in piazza Cesare Firrao, coinvolgendo i cittadini locali, successivamente nel rione Agna, nella splendida cornice del Casino Padula, per poi concludersi nel rione Lanera, dove da anni la Uisp, con la progettazione e la realizzazione dei centri estivi ricreativi, intrattiene rapporti di fiducia con gli abitanti.
L intervento di rigenerazione urbana si pone l’obiettivo di recuperare l’anfiteatro di Lanera, abbandonato da anni, ma riqualificato con un intervento di street art che comprende un incredibile murale pavimentale. L’appuntamento include anche il coinvolgimento dell’intero quartiere mediante un gioco urbano, una caccia ai tesori nascosti del rione.
Le piazzette saranno animate da numerosi giochi di abilità ai quali tutti i cittadini sono invitati a partecipare.Open Playful Space, presente nel cluster “The Playful Path” del dossier di Candidatura di Matera Capitale Europea 2019, sarà strutturato come un percorso che prevederà incontri nell’arco del 2018 in numerose aree urbane identificate e culminerà nel 2019 con un grande Festival degli  sport e delle arti di strada.

Guido Tortorelli, responsabile comunicazione Open Playful Space