Tra saliscendi e sterrato lungo un percorso tutto che fa ‘’pedalare’’ eccome gli appassionati di Mountainbyke della Basilicata si ritroveranno domenica prossima a Viggiano (Potenza) per il trofeo XCO delle due Pinete. Un appuntamento da non perdere, come riporta la nota di Luca Alò che ci informa periodicamente delle tante iniziative sulle due ruote (su strada e fuori…) che contribuiscono a far conoscere l’attività delle società e di quanto, con  lungimiranza e passione porta avanti la federazione ciclistica di Basilicata, guidata da Carmine Acquasanta. A Viggiano la Team Bykers, con l’apporto di enti locali e sponsor privati, ha previsto un percorso e un programma davvero interessante che lega il centro abitato e l’ambiente. Ma è anche una occasione per promuovere lo sviluppo sostenibile, in un territorio che risente delle problematiche legate alle estrazioni petrolifere. La zona ricordiamo ha tante risorse e località interessanti da visitare, senza dimenticare le escursioni e i pellegrinaggi al ‘’Sacro Monte’’ dove veglia la ‘’Madonna Nera’’ protettrice di Basilicata.

 

A Viggiano è tempo di mountain bike con il Trofeo XCO delle Due Pinete

 

È arrivata alla terza edizione il Trofeo XCO delle Due Pinete di mountain bike cross country: c’è grande interesse intorno a questo evento assolutamente irrinunciabile per tutti gli appassionati delle ruote grasse aderenti al Trofeo Mediterrae, circuito che fa capo alla versione fuoristrada del Trofeo dei Tre Mari (challenge nota con questo appellativo solo per le discipline strada e ciclocross) che annovera le regioni Molise, Calabria, Basilicata, Campania e  Puglia.

 

La gara è in programma domenica 18 giugno nel centro di Viggiano su un percorso di 3,7 chilometri da ripetere più volte tra due pinete di cui una abbastanza tecnica caratterizzata dall’alternarsi di single track per poi percorrere un tratto cittadino per raggiungere l’altra pineta con tratti tecnici e veloci.

 

Il programma della giornata prevede il ritrovo alle 8:00 presso Caffè Viggiano in Piazza del Plebiscito, la prima partenza alle 10:00 per le categorie esordienti e allievi, alle 11:00 le categorie agonistiche (juniores, under 23 ed élite) e master. La quota di iscrizione è di 15 euro solo per gli atleti delle categorie master e non si accetteranno iscrizioni il giorno della gara. Per tutti i partecipanti il pasta party post gara e le premiazioni dei primi tre di ogni categoria.

 

A sostenere gli sforzi del Team Bykers Viggiano i partner Consorzio per la tutela e la valorizzazione Doc Terre dell’Alta Val d’Agri, Banca Popolare di Bari (agenzia di Viggiano), Sport Time, Kiris Hotel, Autolavorazioni Gmc, Gagliardi Antonio e figli lavorazioni in ferro, Cuozzo assetti industriali, Danella noleggio e vendita, Azienda Vinicola Fortunato, Banca Monte Pruno, Tutto Coperture, De Blasiis, Avis sezione di Viggiano, Calicchio Ricambi, Serival pubblicità, Petruzzi Caseificio, Autoelite concessionaria, Gruppo Iula, Ram Meccanica, Ristorante Pizzeria Pantagruel, Garden Lucano, Ortopedia Riabilitha, Caffè Viggiano, Autosud, Gava Imprese, La Lucana Infissi, Likos Hotel, Ebc (sistemi di protezione ambientale), Troccoli Motorservice, Hotel dell’Arpa, Hotel La Rupe, Idrolav, Garramone Michele e Figli (servizi per l’ambiente), Gdm Margherita, Criscuolo Eco-Petrol Service, Caseificio Lufer e D’Andrea Costruzioni Industriali.