Tentare non nuoce. E se si lavora con serietà giocando al calcio (non a 11 come scrive in maniera equivoca qualcuno) e non ai surrogati a 3,5,7,8 e multipli sparigliati prima o poi un campione come Ronaldo ‘’Cr7’’ potrebbe venir fuori anche da noi. All’Invicta ce la mettono tutta, affinchè i ragazzi per prima cosa debbano divertirsi,imparare a stare insieme, rispettarsi e se poi ci sono qualità, piedi buoni, umiltà e voglia di fare sacrifici l’orizzonte, dei ragazzi dello Stadium.  può aprirsi da un momento all’altro. I colori bianconeri con tutto il marchandising che ruota attorno è a portata di mano. Auguri, ragazzi. Ronaldo e altri campioni bianconeri vi aspettano. E Matera attende che qualcuno venga fuori. Siamo fermi, in ordine di tempo, se la memoria non ci inganna agli ottimi Nicola Peragine…e Gino De Canio.

 

RINNOVATA ANCHE PER LA STAGIONE SPORTIVA 2018-2019 LA COLLABORAZIONE DELLA SCUOLA CALCIO INVICTA MATERA CON JUVENTUS FOOTBALL CLUB

La società A.S.D. Invicta Matera comunica di avere rinnovato, per un’ulteriore stagione, la collaborazione relativa alla Scuola Calcio con Juventus Football Club. Si entra così nel quarto anno consecutivo di sinergie tra la più scudettata società professionistica d’Italia, nonché campione in carica, e l’Invicta Matera.
Le Scuole Calcio Juventus si propongono, in numero ristretto, quali centri di eccellenza e di riferimento sul territorio nazionale, selezionate in base a una serie di parametri sportivi e valoriali: l’intento è diffondere il “Metodo Juventus” attraverso la condivisione delle metodologie, la formazione dei tecnici e le visite effettuate dallo staff bianconero durante il corso della stagione sportiva, con l’idea, in quest’ultimo caso, di portare la professionalità dei metodi e delle programmazioni Juventus direttamente presso le società presenti sul territorio italiano, e dunque anche in Basilicata, con l’Invicta Matera unica realtà selezionata in regione. Il coordinatore tecnico dell’Invicta Matera Luigi Taratufolo, da sempre promotore della collaborazione con la Juventus, esprime soddisfazione per il rinnovo: “Sono fiero della nostra società, nuovamente scelta dalla Juventus FC. Il merito è del grande lavoro che tutti i tecnici e i dirigenti hanno svolto in questi anni. L’Invicta, nella scorsa stagione, si è arricchita di personale qualificato che ha permesso una crescita esponenziale nella qualità del lavoro ed ha portato per il secondo anno consecutivo al riconoscimento di Scuola Calcio D’élite (unica realtà nella provincia di Matera), onorificenza assegnata dalla Figc. L’obiettivo, anche per questa stagione sportiva, insieme alla Juventus, sarà crescere nella qualità del lavoro, per poterla offrire ai nostri iscritti, lasciando sempre al centro del progetto il loro benessere ed i loro bisogni evolutivi”.