Il Comitato organizzatore della Scirea Cup ha annunciato che l’edizione numero 22 della Scirea Cup, torneo internazionale di calcio under 16 dedicato a Gaetano Scirea si terrà dal 3 al 6 settembre 2018 sui campi lucani di Matera, Bernalda, Brienza e Tolve e su quelli tarantini di Campomarino Maruggio e Ginosa con la partecipazione di otto squadre suddivise in due gironi.

Nel girone A sono inserite Torino, Triestina, Rende e Figc Basilicata, nel girone B sono inserite Hellas Verona, Ascoli, Udinese e Bisceglie.

Dopo la mancata qualificazione dell’Italia ai mondiali in Russia – dichiara Mimmo Bellacicco, uno degli storici fondatori del torneo – il comitato organizzatore della Scirea Cup ha deciso di invitare per questa edizione solamente società italiane che sono tornate ad investire sui rispettivi vivai con la speranza di ridare nuova linfa al calcio italiano e far crescere i giovani talenti, che troveranno nel nostro torneo una vetrina prestigiosa a livello internazionale”.

L’edizione 2018 della Scirea Cup si giocherà con la formula di due gironi all’italiana.

Le due squadre vincitrici dei rispettivi gironi si sfideranno nella finalissima di Matera che mette in palio la Scirea Cup 2018 in programma giovedì 6 settembre alle ore 20,30 allo stadio XXI Settembre-Franco Salerno.

L’edizione 2018 della Scirea Cup anticipa il grande torneo previsto dal 16 al 22 aprile 2019, nella settimana di Pasqua, con la finalissima in programma allo stadio XXI Settembre-Franco Salerno di Matera nel giorno di Pasquetta.

L’edizione 2019 della Scirea Cup – sottolinea Mimmo Bellacicco – sarà memorabile con la presenza di squadre dei cinque continenti, proprio per celebrare nel migliore dei modi l’anno in cui Matera sarà capitale europea della cultura.”