Dal freddo di Mosca dove gioca la Torpedo al sole di Napoli dove, all’ombra del Vesuvio, allo stadio San Paolo gioca la squadra biancazzurra. Parliamo della squadra under 16 di calio che parteciperà alla XXI edizione del Torneo Scirea, in programma a Matera e su altri campi pugliesi e lucani dal 1 al 7 settembre.Ed è questa la maggiore novità dell’edizione 2017, che si disputa alla fine dell’estate- anzicchè a giugno- a causa della decisione della Federazione giuoco calcio di concentrare in quel periodo le diverse finali dei campionati giovani e questo- come ha ricordato il presidente del comitato organizzatore Mimmo Bellacicco- ha comportato il rifiuto e quindi la possibilità per i maggiori clubs di essere a Matera. Ma l’anno prossimo tornerà tutto alla normalità.  E’ il Napoli, che ha vinto due edizioni dello Scirea nel 2001 e nel 2006,  sostituirà  nel girone C la Torpedo Mosca. I partenopei sfideranno Lazio, Virtus Francavilla e Ceglie. Nel girone A si ritrovano Torino, Victoria Pilsen, Fidelis Andria e Invicta Matera. Nel girone B Cagliari, Datus Soccer Academy, squadra della capitale Accra del Ghana, Toritto-Paolo Di Giorgio, Figc Basilicata. Matera resta il campo principale del torneo con la sfida inaugurale in programma venerdì 1 settembre alle ore 20,30 allo stadio XXI Settembre-Franco Salerno tra Torino e Invicta Matera e la finalissima in programma giovedì 7 settembre alle ore 19 con diretta su Rai Sport, canale 57 del digitale terrestre. I campi scelti per le gare sono  Matera, Montescaglioso, Senise, Potenza, Ginosa, Grottaglie, Ceglie Messapica e Toritto. E’ il Napoli a sostituire nel girone C la Torpedo Mosca. I partenopei sfideranno Lazio, Virtus Francavilla e Ceglie. Nel girone A si ritrovano Torino, Victoria Pilsen, Fidelis Andria e Invicta Matera. Nel girone B Cagliari, Datus Soccer Academy, squadra del Ghana, Toritto-Paolo Di Giorgio, Figc Basilicata. Il torneo sarà anche l’occasione per assegnare due premi per il giornalismo sportivo. il premio “La lealtà nel giornalismo sportivo” sarà consegnato quest’anno al direttore del Corriere dello Sport, Alessandro Vocalelli A ricordo dell’ex direttore di Rai Basilicata, Fausto Taverniti, è stato istituito il premio “Giovani talenti nel giornalismo”, assegnato quest’anno al giornalista materano Nanni Veglia mentre. Sport è anche salute e mangiar sano. L’assessore regionale alle Politiche Agricole, Luca Braia, ha annunciato che lo Scirea Cup si legherà alla valorizzazione dei nostri prodotti agroalimentari, per trasmettere ai giovani il concetto che  lo sport è salute e che  gli atleti devono inserire nella propria alimentazione prodotti sani e genuini.Un concetto ripreso da Mimmo Bellacicco che, nell’evidenziare l’ingresso nel torneo dei centri pugliesi di Grottaglie e Ceglie Messapica,  ha ricordato come il comune del Brindisino sia la capitale europea della cucina. E  a tavola, anzi a bordo campo, sono attesi l’ex difensore bianconero  Sergio Brio, compagno di squadra di Gaetano Scirea nella Juventus e nella Nazionale Italiana,e  alcuni campioni dei mondiali di Spagna 1982..

Il calendario completo della Scirea Cup 2017

venerdì 1 settembre, Matera, ore 20.30: Torino-Invicta Matera

sabato 2 settembre, Ceglie Messapica, ore 18,30: Virtus Francavilla-Ceglie

sabato 2 settembre, Montescaglioso, ore 20,30: Figc Basilicata-Datus Soccer Academy

sabato 2 settembre, Toritto, ore 18,30 Toritto-Paolo Di Giorgio – Cagliari

sabato 2 settembre, Ginosa, ore 18,30: Napoli-Lazio

sabato 2 settembre, Senise, ore 18,30: Fidelis Andria-Victoria Pilzen

domenica 3 settembre, Ceglie Messapica, ore 18.30: Virtus Francavilla-Lazio

domenica 3 settembre, Grottaglie, ore 20.30: Napoli-Ceglie

domenica 3 settembre, Toritto, ore 18,30: Toritto-Paolo Di Giorgio – Datus Soccer Academy

domenica 3 settembre, Montescaglioso, ore 20.30: Torino-Victoria Pilzen

domenica 3 settembre, Senise, ore 18.30: Fidelis Andria-Invicta Matera

domenica 3 settembre, Ginosa, ore 20,30: Figc Basilicata-Cagliari

lunedì 4 settembe, Ceglie Messapica, ore 18,30: Virtus Francavilla-Lazio

lunedì 4 settembre, Grottaglie, ore 20.30: Torino-Fidelis Andria

lunedì 4 settembre, Montescaglioso, ore 20.30: Invicta Matera-Victoria Pilzen

lunedì 4 settembre, Potenza, ore 18.30: Figc Basilicata – Toritto-Paolo Di Giorgio

lunedì 4 settembre, Senise, ore 18.30: Datus Soccer Academy-Cagliari

lunedì 4 settembre, Ginosa, ore 20.30: Napoli-Virtus Francavilla

martedì 5 settembre, Toritto, ore 18.30: Quarto di finale

martedì 5 settembre, Grottaglie, ore 20.30: Quarto di finale

martedì 5 settembre, Senise, ore 20.30: Quarto di finale

martedì 5 settembre, Ginosa, ore 20.30: Quarto di finale

mercoledì 6 settembre, Ceglie Messapica, ore 18.30: Semifinale

mercoledì 6 settembre, Grottaglie, ore 20.30: Semifinale

giovedì 7 settembre, Ginosa, ore 16.30: finale 3° e 4° posto

giovedì 7 settembre, Matera, ore 19, finalissima in diretta su Rai Sport