Non abbiamo mai vinto gli europei feminili di hockey su pista. Ma questa volta si gioca a Matera dal 25 al 29 agosto, e con quattro atlete locali in campo, guidate dal tecnico della Sinus Matera Giuseppe Marzella, ogni impresa è possibile.

Valentina Gaudio (portiere), Luisa Lamacchia e Maria Teresa Mele (entrambe esterne) e Pamela Lapolla (difensore) sono intenzionate a far bene gia nell’esordio della prima giornata contro la Germania.

DSC_0062DSC_0043

La formazione azzurra si completa con Sara Zarantonello (portiere del Montecchio), Elena Tamiozzo (attaccante del Trissino), Giulia Galeassi (attaccante del Viareggio), Erika Ghirardello (difensore del Breganze), Giulia Grendene (esterna del Roller Bassano) e Jessica Raffaelli (difensore del Viareggio.

Dovranno affrontare , inoltre, le nazionali di Spagna (campione uscente), Francia e Portogallo.

Le atlete hanno scaldato i muscoli e preso la mira per andare a segno nella tensostruttura di via dei Sanniti, con l’entusiasmo del pubblico di casa.

Le strutture predisposte dalla Edil Metas e colorate dagli addobbi floreali della Dichio Garden sono pronte. Il 24 agosto l’avvio ufficioso della kermesse.

La società Sinus Hockey Matera ha messo a disposizione l’impianto per la cosiddetta “prova pista”, che ogni Nazionale potrà fare prima dello start ufficiale, previsto per martedì 25 agosto alle ore 19, quando le campionesse in carica della Spagna affronteranno, nella gara d’esordio, la Francia, a seguire dalle 21, l’esordio delle azzurre che affronterà la Germania.

Per l’occasione sono stati potenziati i servizi di accoglienza per il pubblico con punto ristoro allestito grazie alla collaborazione dell’azienda Opera di Gravina e del Gruppo Schiuma di Matera e, nelle giornate di gara, anche spettacoli ed eventi

DSC_0065DSC_0060
CALENDARIO GARE

 Martedì 25 agosto 2015

ore 11 Incontro del Cerh con delegati delle squadre e arbitri

ore 18 cerimonia di apertura campionato europeo femminile di hockey su pista

ore 19 gara 1: Spagna-Francia

ore 21 gara 2: Italia-Germania
Mercoledì 26 agosto 2015

ore 19 gara 1: Germania-Francia

ore 21 gara 2: Italia-Portogallo
Giovedì 27 agosto 2015

ore 19 gara 1: Portogallo-Germania

ore 21 gara 2: Spagna-Italia
Venerdì 28 agosto 2015

ore 19 gara 1: Francia-Portogallo

ore 21 gara 2: Germania-Spagna
Sabato 29 agosto 2015

ore 19 gara 1: Italia-Francia

ore 21 gara 2: Portogallo-Spagna

La società, inoltre, ricorda che sono ancora disponibili i biglietti d’ingresso alle gare degli Europei femminili di Hockey su pista al costo di 10 euro (per chi visionerà solamente la seconda gara il costo sarà di soli 7 euro), oltre che gli abbonamenti all’intera manifestazione, acquistabili a soli 40 euro e che varranno l’ingresso dal 25 al 29 agosto per tutte le dieci gare in programma per la kermesse che aggiudicherà il titolo di Campionesse d’Europa a Matera.