Si svolgerà il 17 agosto a partire dalle ore 19.00 la 41esima edezione della Strabernalda inserita negli eventi per i festeggiamenti del Santo Patrono di Bernalda, San Bernardino.

Ad organizzarla sarà l’atleta bernaldese, Federico Lospinoso, che attraverso la podistica ha da sempre valorizzato la pratica sportiva nel territorio bernaldese.

Una bella collaborazione tra il comitato festa e la CNS LIBERTAS Basilicata e il CR FIDAL Basilicata.

 

“Ringrazio- ha dichiarato Lospinoso – chi ha voluto darmi fiducia per l’organizzazione di questo importante evento sportivo Bernaldese. Ringrazio quindi Nicola Dommarco e Assunta Gallotta per avermi concesso questa grande opportunità, gli sponsor che hanno reso possibile la realizzazione dell’ evento, l’amministrazione comunale, il comando della Polizia Municipale, le associazioni di volontariato e  tutti coloro che presteranno il proprio contributo. Ringrazio inoltre la mia famiglia che mi sostiene in ogni iniziativa e mi da la spinta necessaria per migliorarmi sempre.

Una gara podistica – continua Lospinoso – non è solo una semplice gara sportiva ma è molto di più.

Si trasforma in una vera e propria festa per i partecipanti, le loro famiglie e i cittadini che vi prendono parte. E’ una grande occasione di promozione del territorio, delle sue bellezze, dei suoi prodotti tipici, delle sue peculiarità. Per questo il mio obiettivo sarà quello di portare a Bernalda tantissimi podisti e appassionati che avranno modo di conosere il nostro bellissimo Paese e la sua meravigliosa Festa. Diverse saranno le novità che metterò in campo per questa 41esima edizione e che presenterò a ridosso della manifestazione.

Sto lavorando per fare della “Strabernalda” una delle gare podistice più importanti del Metapontino.

Per ora posso annunciare che  saranno due le gare racchiuse nell’unico evento; una competitiva per gli atleti tesserati FIDAL o con altri enti di promozione sportiva affiliati alla stessa e l’altra, non competitiva, per chiunque voglia provare la gioia di correre o anche camminare in un contesto diverso e grazie al Comune di Bernalda ed al comando dei VVUU sarà ripristinato il vecchio percorso che attraversava il centro storico arrivando in piazza San Bernardino,  rendendo cosi’ omaggio al Santo Patrono.

La collaborazione – conclude Lospinuso – con il comitato Festa e il Comune di Bernalda è preziosa e visti i presupposti si preannuncia un grande successo.”