Continuano le attività culturali presso il Dichio garden center di Matera, dove il 21 e 22 ottobre si svolgerà la sagra con degustazione di frutta autunnale.
Abbinata all’evento culinario, ci sarà la raccolta fondi a favore di AIRC per incentivare la ricerca sul tumore al seno.

L’iniziativa pone la questione anche sui cibi sani da utilizzare nell’alimentazione e la frutta di stagione è un alimento che aiuta la prevenzione di molte patologie .

Questa è la stagione che ci regala frutti squisiti da portare in tavola, ricchi di vitamine e antiossidanti, che aiutano a proteggere l’organismo messo a dura prova dagli agenti inquinanti. Inoltre, i frutti sono poveri di grassi e di calorie, caratteristiche che li rendono ideali alle diete dimagranti ed iposodiche.

I frutti autunnali, dalla variabilità gustativa, olfattiva e cromatica, ci accompagnano per un lungo periodo, aiutandoci a superare i malanni grazie ai succhi delle loro spremute.

Durante queste giornate, oltre alla degustazione di frutta fresca e spremute, si potrà acquistare la spilla di AIRC del valore di € 2 da devolvere alla ricerca o acquistando i bulbi della ricerca.

Il programma culturale è arricchito, sabato 21 dicembre dalle ore 18.00, con un workshop di giardinaggio con le piante del mese e su come realizzare un bel balcone autunnale.

L’appuntamento per la beneficenza è, dunque, presso il Dichio garden center di Matera (s.s. 99 km 12,700, centro comm. Venusio).

Per info 331-9891338 o su vivaidichio.it.