Nell’ambito delle passeggiate dell’Onyx Ambiente 2018 – Solo per viaggiatori culturali l’appuntamento è per sabato 23 giugno con i mini atleti del Mini Basket in Piazza per la Merenda in stile Mediterraneo presso la sede dell’Onyx Jazz Club a Matera.

Ecco a seguire il comunicato stampa dell’associazione:

Anche quest’anno i miniatleti del Mini Basket in Piazza potranno degustare frutta di stagione (albicocche di Rotondella), pane di Matera IGP ed olio di oliva Extra Vergine (olio EVO). È un modo per far conoscere i cibi del nostro territorio, le qualità storiche ed umane della nostra terra.

Perché la merenda in stile Mediterraneo?

La merenda in stile Mediterraneo per far conoscere la Dieta Mediterranea e proporre stili di alimentazione salutari e consapevoli. Nutrirsi consapevolmente significa comprendere il vero valore del cibo, che va oltre la sua valenza energetica, ma assume significati etici, ambientali, culturali e salutistici. Il motto della Dieta Mediterranea è quello di mangiare meglio, con più vegetali e cibi meno processati. Occorre sostituire buona parte delle proteine animali con quelle vegetali, sostituire i grassi saturi con quelli insaturi, privilegiare sempre l’olio Extra Vergine di Oliva che rappresenta il condimento ideale dei pasti nei paesi del Mediterraneo.

Perché preferire il pane artigianale?

Il pane artigianale IGP di Matera è sempre più apprezzato per l’alto valore nutrizionale, le sue caratteristiche produttive (grano duro, lievito madre, lunga lievitazione e le tecniche utilizzate nella preparazione) e la sua forma caratteristica, che ricorda il paesaggio della Murgia Materana. Inoltre il pane di Matera ha una storia da raccontare, la storia dell’impasto e della lievitazione, il suo valore simbolico e l’elemento sacro nella tavola dei materani. Le famiglie materane imprimevano con un timbro in legno, sulla pasta da infornare, il proprio marchio per riconoscerlo dopo la cottura.

Quanta frutta occorre consumare?

Gli esperti di alimentazione sono concordi: frutta e verdura arrivano troppo di rado sulla nostra tavola! Non basta mangiare un po’ di frutta o verdura ogni tanto, per ottenere benefici duraturi, occorre modificare radicalmente le proprie abitudini alimentari.

Occorre ad esempio osservare la regola delle “5 porzioni al giorno” di frutta e verdura, abituandoci a questo nuovo regime alimentare. I comportamenti alimentari e, più in generale, lo stile di vita di una persona si formano sin dall’infanzia, mentre i peccati di gola si pagano nel tempo, infatti i danni causati da un’alimentazione scorretta possono manifestarsi anche dopo 20-30 anni.

Perché bisogna mangiare frutta e verdura?

Frutta e verdura contengono numerose sostanze indispensabili per la nostra salute, come le vitamine e i minerali. In particolare le vitamine C e E e la provitamina A (antiossidante) svolgono un’azione protettiva sulle cellule e prevengono il cancro e l’arteriosclerosi. Gli alimenti vegetali contengono inoltre una serie di sostanze secondarie che, grazie alle loro proprietà terapeutiche, possono dare vari benefici: rafforzamento del sistema immunitario, regolazione della pressione sanguigna, nonché del tasso di colesterolo e di zucchero nel sangue, prevenzione delle affezioni cardiocircolatorie.

Perché consumare l’olio EVO?

Mentre tutti gli oli vegetali si ottengono attraverso una estrazione con solventi chimici, l’Extra Vergine di oliva si ottiene unicamente attraverso un processo di estrazione meccanica. Per mezzo di una semplice operazione di centrifugazione è possibile, quindi, ricavare un vero e proprio spremuta di frutta. Però non tutti gli oli di oliva possono fregiarsi del nome di Extra Vergine. Per farlo devono possedere caratteristiche chimiche particolari, non presentare difetti olfattivi o gustativi. Inoltre devono essere presenti i tre parametri positivi di fruttato all’olfatto, amaro e piccante al gusto.

Una miniera di antiossidanti

L’extra vergine è una miniera di antiossidanti tra cui la vitamina E, il tocoferolo e diversi composti fenolici. Tutte molecole in grado di difendere il nostro corpo dall’invecchiamento precoce attraverso la lotta ai radicali liberi. Questi ultimi sono i responsabili principali dei danni cellulari tipici dell’età. Essi sono delle forme particolarmente reattive dell’ossigeno, ovvero molecole molto potenti in grado di danneggiare il DNA e, alla lunga, innescare la genesi dei tumori. Grazie all’olio, gli antiossidanti contenuti in esso neutralizzano i pericolosi radicali garantendo così longevità alle cellule.

La Merenda in stile Mediterraneo si avvale del supporto di: Panificio Cifarelli di Matera, Amanti dell’olio di Oliva e la cooperativa Ortofrutticola Trisaia di Rotondella.”

 Per info: 3291133910 glacertosa@gmail.com