Habebus Papa, verrebbe da dire, considerata la difficoltà sin qui registrata nel trovare personale medico e paramedico disposto a venire a lavorare nell’ospedale Madonna delle Grazie della Città dei Sassi, all’annuncio (che pubblichiamo di seguito) dell’avvenuta accettazione ( a decorrere dal mese di giugno) da parte di due medici a capo dei reparti di chirurgia e pediatria. Una buona notizia per la nostra salute.

ASM
Direzione Generale
Ufficio Stampa

DUE NUOVI PRIMARI A CHIRURGIA E PEDIATRIA DEL P.O. DI MATERA
Medici di elevata competenza e professionalità

Da domani 1 giugno, il P.O. di Matera si rinforza con due ulteriori direttori di struttura complessa. Si tratta del dott. Giancarlo Pacifico, che dirigerà la Chirurgia Generale e del dott. Riccardo Davanzo, nuovo direttore di Pediatria.
Si tratta di medici di elevata competenza e professionalità e con importanti background nei settori di competenza.
Il dott. Pacifico, 56 anni, ha già maturato esperienza di direzione di struttura complessa, dapprima dal 2011 nel ruolo di vicario e poi stabilmente dal 2015 presso l’unità operativa complessa del P.O. unificato Melfi-Venosa. Ha una particolare specializzazione nella chirurgia laparoscopia e oncologica addominale; materia sulla quale vanta circa 50 pubblicazioni scientifiche.
Il dott. Davanzo, 62 anni, proviene invece dall’IRCCS Burlo di Trieste, dove è stato responsabile dal 2007 al 2016 del programma di ricerca in neonatologia. Davanzo, a Pediatria di Matera dal giugno scorso per un comando dall’Irccs triestino, opera da diversi anni ai più elevati livelli nel campo della neonatologia e delle patologie neonatali (oltre 50 le pubblicazioni), ed ha una profonda conoscenza delle problematiche concernenti l’allattamento al seno (è infatti presidente del tavolo ministeriale di studio sulla materia).
I nuovi primari sono stati selezionati dalle commissioni di valutazione appositamente insediate per l’attribuzione degli incarichi quinquennali di Chirurgia Generale e Pediatria del P.O. di Matera. L’Azienda, nel rispetto delle nuove norme in tema di conferimento degli incarichi primariali, ha semplicemente tenuto conto delle graduatorie formulate dalle rispettive commissioni, nominando i due nuovi direttori.
Con l’ingresso di Pacifico e Davanzo, l’Azienda percorre un’ulteriore tappa del programma di potenziamento degli organici e delle professionalità in campo sanitario, posto che si tratta di esperienze e percorsi professionali che vanno ad aggiungersi e ad arricchire ulteriormente il già elevato livello professionale del personale medico.

Ufficio Stampa
Eustachio Marcosano