Per Giuseppe Miolla, segretario provinciale materano di Sinistra Italiana, il ventilato commissariamento di Matera 2019 (tutto da confermare e per ora frutto solo di rumor del web, così come ha verificato e scritto su questo blog il nostro Franco Martina (http://giornalemio.it/cultura/commissario-mt-2019-una-tempesta-in-un-bicchier-dacqua/) sarebbe il disconoscimento del “pasticcio politico” del governissimo nella Cirrà dei Sassi.

Se fosse vero dice Miolla verrebbe meno la colla che è stata spacciata per necessaria a tenere insieme gli improbabili pezzi di governo ed opposizione e a far risalire in sella chi era stato disarcionato dal voto popolare.

Se fosse vero, allora, dice Miolla:

Il governissimo è già naufragato.

“Anche a Roma si sono accorti del pasticcio politico combinato a Matera dal Sindaco e dal PD.

La notizia della nomina del Commissario Governativo per Matera 2019 ove venisse confermata, sarebbe la conferma del fallimento della classe politica materana.

Sinistra Italiana da tempo ha denunciato l’incapacità della maggioranza uscita dalle elezioni di essere in grado di affrontare una sfida eccezionale ed unica quale quella di Matera Capitale Europea della Cultura per il 2019.

A poco più di 500 giorni dal 2019 nulla è stato fatto.
Nessuna programmazione o progettazione.

Il governo nazionale ha capito che non può fallire agli occhi dell’Europa l’importante appuntamento ed è intenzionato ad intervenire per impedire alla politica locale di mettere le mani sulla città solo per interessi di mera spartizione di potere.

L’ intervento governativo dà ragione alle preoccupazioni e all’indignazione di tante donne e uomini materani che hanno da subito gridato all’inciuncio.

Sinistra Italiana chiede a questo punto le dimissioni del Sindaco e della sua giunta essendo evidente che è venuta a mancare non solo la fiducia dei cittadini ma anche quella del governo nazionale.

Il commissario prefettizio e il commissario governativo potranno sicuramente realizzare tutto quanto necessario per il raggiungimento degli obiettivi che la Città di Matera merita per il titolo conseguito.

Al Sindaco, al Pd e ai loro sodali chiediamo di farsi da parte per manifesta incapacità.”

Il segretario provinciale di Sinistra Italiana
Giuseppe Miolla