Carmine Alba (Articolo 1 Movimento democratico e progressita), è il nuovo presidente della commissione urbanistica del Comune di Matera. L’esponente di opposizione ha ricevuto 13 voti, quelli della maggioranza, rispetto ai 10 dell’altro candidato di opposizione Paolo Manicone. Il voto colma un vuoto che si era aperta nella prima tornata quando il consigliere Francesco Paolo Manicone (eletto nella lista civica Cambiamo Matera) era stato sopravanzato dai voti della maggioranza che aveva votato e fatto eleggere Antonio Materdomini(M5S), poi dimessosi, ma che aveva indicato lo stesso Manicone alla presidenza della commissione . Contro i numeri c’è poco o nulla da fare. Solitamente alle opposizioni vanno il bilancio e l’urbanistica e così è stato…Auguri al neo presidente, Carmine Alba, e allo stesso Francesco Paolo Manicone nel ruolo di consigliere che, come accaduto nella precedente Amministrazione, guidata da Salvatore Adduce, tirerà dritto per la sua strada, restando all’opposizione. La città attende, come abbiamo scritto in altre occasioni, scelte lungimiranti per il suo futuro, ma evitando errori e scantonamenti del passato che hanno spesso violato a suon di varianti il piano regolatore generale e altri strumenti di pianificazione.