Cerca cerca e le serate ferragostane tra la murgia,la collina e lungo la costa jonica riservano concerti per tutte le tasche ( dal gratis al biglietto) e per tutti i gusti. Eccone alcuni, che spiccano tra le tante cover dedicate a questo o a quel noto cantante o gruppo.

E partiamo dagli eventi gratuiti:

— Il noto cantante dei Pooh, Red Canzian, è a Policoro per il Premio Heraclea sabato 11 agosto.

In contemporanea a Poggiorsini ( Bari) toccherà a Michele Zarrillo esibirsi in occasione della festa patronale. I Tarantolati si esibiscono nella loro Tricarico davanti alla Torre Normanna. Gli Après la Classe a Rotondella.

–Mentre a Miglionico l’11 e il 12 c’è Frequenze Mediterranee per gli appassionati del rock. A Craco musica classica per i percorsi nel centro storico.

Tutto gratis come accadrà domenica 12 a Matera, in piazza Sant’Agnese, con l’esibizione dei gruppi Le Radici del Sud e Gruppo Folk Matera per il Ragnatela Folk Fest.

Il 13 a Ferrandina concerto del Majl Quartet per il Majatica festival.

Acquisto del biglietto d’obbligo, invece,  per i concerti al Dna Village di Ginosa Marina(Taranto) condi Nina Zilli, che si esibirà il 12 agosto, e con Cristina D’Avena ( sì l’interprete di tanti sucessi per piccini e famiglie) per lunedì 13 agosto.

E se i gusti non vi gustano, come è normale che sia, segnalateci date e luoghi.

Alcuni come Michele Capolupo, presidente del fan club ” dj Albertino e dell’empireo di Radio Deejay” , sono in tour di palco in palco. Attendiamo quello di Matera, ma con tanta mediocrità in giro e spreco di quattrini ,con o senza il 2019, c’è poco da stare allegri.

Solo cose di nicchia che restano nella nicchia, ma cachet e fatture sono reali e suonano il solito motivo della ” comparizmusic”. Musica per pochi…loro se la suonano, ma con i soldi pubblici. E questo non sta bene. E’ una nota stonata.