Qualcuno strabuzzerà gli occhi, forse offuscati dalle abbondanti libagioni di Pasqua e Pasquetta o illuminati dai messaggi e dalla iconografia delle Vie Crucis ammirate o vissute nelle vie cittadine o nelle rappresentazioni teatrali. Ma Matera riserva un altro momento di riflessione spirituale, prima dei ponti di seguito del 25 aprile e del 1 maggio. Nel prossimo fine settimana piazza San Pietro Caveoso ospiterà la Passio Christi, organizzata dalla Pro Loco di Ginosa ( Taranto) che vanta una lunga tradizione rappresentativa. L’evento, che ha il Patrocinio della Curia Arcivescovile di Matera, prevede la partecipazione di un centinaio di figuranti. Sul sito www.passiochristimatera.it tutte le informazioni sull’evento che riporterà a quanto in passato realtà come il Gruppo Teatro Matera, animato da Enrico Annecchino, aveva realizzato nel Sasso Caveoso con le rappresentazioni del presepe vivente e della Passio Christi. Una eredità non raccolta da altri, forse a causa di un individualismo che non porta da nessuna parte. Una prece.
PASSIO CHRISTI IL 22 E 23 APRILE
Sabato 22 e domenica 23 aprile 2017 alle ore 18,30 e alle ore 21 a Matera in piazza San Pietro Caveoso, nel Sasso Caveoso, è in programma la Passio Christi, una grandiosa rappresentazione sacra con la partecipazione di oltre cento comparse.
L’anfiteatro naturale di piazza San Pietro Caveoso farà da cornice ai momenti più significativi della vita di Gesù.
Nello scenario suggestivo di Piazza San Pietro Caveoso, ai piedi dell’altura che ospita la Chiesa “Madonna dell’Idris” (quasi come fosse un monte Calvario) e sullo sfondo della gravina (scenografia naturale spesso utilizzata dalla cinematografia come set prediletto per rappresentare i momenti salienti della vita del Cristo), avrà inizio la rappresentazione della Passione.
Scena dopo scena, con l’ausilio dei narratori e dell’accompagnamento musicale, sarà rievocata la vita di Gesù Cristo, dall’Annunciazione della sua nascita alla Crocifissione, morte e Resurrezione. Scenografie, effetti musicali e speciali, giochi di luce, offriranno allo spettatore momenti di profonda e indimenticabile suggestione.
La Curia Vescovile di Matera ha concesso all’organizzazione il patrocinio spirituale dell’evento.
Padre spirituale: don Basilio Gavazzeni.
Posti a sedere. Biglietto unico: 10 euro.
Info e prevendite a Matera presso Altieri Viaggi in via Ridola 63 a Matera, telefono 0835.314359 – cellulare 346.6453440 e presso InfoMatera in piazza Vittorio Veneto 39 a Matera, telefono 0835.680254 – cellulare: 329.4461059
www.passiochristimatera.it – mail: info@passiochristimatera.it – facebook.com/passiochristimatera