Nell’ambito del ciclo di incontri culturali organizzati dall’associazione “Matera Poesia 1995”, in collaborazione con il Comune di Matera e Opes Italia, venerdì 22 giugno, con inizio alle ore 18,00 presso la Biblioteca provinciale “T. Stigliani” di Matera, si terrà la presentazione della prima raccolta di poesie di Daniela Lupi dal titolo “Viceversa/isreveciV” (Dibuono edizioni 2017).

Introdurrà Maria Antonella D’Agostino, presidente dell’Associazione culturale ‘Matera Poesia 1995” ed interverranno Maura Picinich, scrittrice e critico letterario e Piero Didio, scrittore.

I versi saranno letti da Sergio Gallo dell’Associazione Gigli e Gigliastri.

Daniela Lupi, poetessa e pittrice di origini rumene, vive in Italia dal 2004. “Viceversa/isreveciV”, sua opera di esordio, descrive emozioni e sensazioni personali con grande liricità soprattutto attingendo dalle esperienze della vita quotidiana. La principale peculiarità delle sue poesie è l’ermetismo da cui parte per poi, pur nella sua essenzialità lirica, espandersi.

Daniela Lupi ha vinto il Primo Premio sezione Pittura-Poesia del Concorso Internazionale “I Dauni” nel 2016 e, nello stesso anno, il suo quadro “Stalking” è stato pubblicato in un articolo sul sito del Corriere della Sera.

I versi di Daniela – ha scritto la poetessa e artista Maria Antonella D’Agostino – scorrono liberi e fluidi, discorsivi e tangibili. Le espressioni sono originali eppure spesso inaspettatamente comuni”.