Mercoledì 11 ottobre, alle 18:30, il Maestro Mimmo Centonze e Casa Netural presentano ufficialmente il nuovo Corso di Disegno e Pittura che inizierà domenica 15 ottobre. Dopo il grande successo del corso del 2016 rilanciano un corso di disegno e pittura molto speciale.

Nato da un’idea del Maestro Centonze in collaborazione con Casa Netural, il laboratorio si svolgerà presso il suo studio d’arte ed ha l’obiettivo di affidare agli allievi, principianti o esperti di tutte le età, le tecniche del disegno e della pittura.

Frequentando il “Corso di Disegno e Pittura” tutti potranno imparare correttamente le tecniche del disegno e della pittura, essendo rivolto anche a persone che non sanno affatto disegnare, che pensano di non avere talento per il disegno e che sono convinte di non poter imparare a disegnare.

Non esiste una persona negata per il disegno – afferma Mimmo Centonze – tutti possono imparare a disegnare correttamente perché il disegno è una capacità globale come leggere, guidare, camminare o andare in bicicletta. Si tratta di prendere confidenza con diverse abilità che si integrano e che poi diventano automatiche. Disegnare bene significa solamente vedere nel modo giusto, cioè sfruttando le facoltà dell’emisfero cerebrale destro. Disegnando voi vi manifesterete”.

Fu nel 1968 che il Premio Nobel Roger Sperry pubblicò le prime ricerche sulla duplice natura del pensiero umano, quella verbale e analitica relativa all’emisfero sinistro del cervello e quella non verbale e visiva dell’emisfero destro, quest’ultima relativa proprio alle attività connesse con il disegno e la pittura. Durante il corso si svolgeranno anche degli esercizi pratici che attraverso il disegno e la pittura permetteranno di stimolare al meglio proprio questa parte preziosa della nostra mente.

Il disegno è solamente un mezzo, non il fine, per fornire gli strumenti per liberare il potenziale creativo e per accedere alle facoltà inventive, intuitive e immaginative che forse finora sono state represse dalla nostra cultura verbale e tecnologica, nonché dal nostro sistema educativo. Il disegno diventerà così una chiave che aprirà l’accesso ad altri obbiettivi, come sviluppare soluzioni creative, sperimentare nuovi processi di pensiero, sfruttare le potenzialità di tutto il cervello, avere una maggiore consapevolezza delle proprie capacità e una migliore sicurezza nel prendere decisioni, mettendo a frutto capacità che potranno rivelarsi utili in ogni ambito della vita.

Il Maestro Centonze affiderà la sua esperienza seguendo personalmente ciascun allievo, indipendentemente dal livello degli altri partecipanti, rendendo così il percorso unico ed eccezionale.

I temi trattati nel corso saranno:
– il disegno (matita, carboncino, sanguigna, gessetto, penna, pastello)
– la pittura ad olio (sistema diretto, abbozzo monocromatico, pittura a corpo, velatura)
– colori (composizione, fisica)
– tecniche (chiaroscuro, composizione, disegno e pittura “dal vero”, copia d’autore, pennello, spatola, preparazioni pittoriche, prospettiva, composizione, figura, natura morta, paesaggio, astratto, informale)
– storia dell’arte e dei materiali (analisi delle opere e delle tecniche dei più importanti artisti del passato e contemporanei).

Il corso si svolgerà presso lo studio del Maestro Mimmo Centonze a Matera in via Collodi, 2.

Iscrizioni
Durata: 10 lezioni da 3 ore

ogni domenica dalle ore 16 alle ore 19
oppure
ogni mercoledì dalle ore 18.30 alle ore 21.30

Importante!
E’ prevista una borsa di studio con copertura totale dei costi di partecipazione, che sarà assegnata previa valutazione del portfolio dei candidati e lettera motivazionale.

Incontri gratuiti aperti al pubblico

● Venerdì 17 novembre 2017 – Approfondimento sull’arte
● Mostra finale

Per informazioni scrivere a: casa@benetural.com