Una serie di incontri per approfondire lo sviluppo dell’arte contemporanea in Italia. E’ quanto propone il progetto “Matera incontra i curatori d’arte” a cura di Momart Gallery e con la collaborazione de “I Tre Portali” e la libreria Massimo DI Giulio. Momenti di confronto con figure diverse che ha l’obiettivo di studiare le dinamiche che gravitano intorno all’arte e di trasferire le proprie esperienze all’interno del contesto culturale di Matera Capitale della Cultura 2019.

Il prossimo incontro sarà venerdì 21 aprile, con due figure molto attive sul territorio nazionale, una giovane coppia sia nella vita che nell’arte, vivono a Bari.
Santa Nastro critica d’arte, giornalista e comunicatrice, attualmente è membro dello staff di direzione di Artribune, responsabile della Comunicazione della Fondazione Pino Pascali, ha collaborato alla realizzazione del festival dell’Arte Contemporanea di Faenza, diretto da Angela Vettese, Carlos Basualdo e Pier Luigi Sacco; Christian Caliandro storico dell’arte contemporanea, studioso di storia culturale ed esperto di politiche culturali, insegna storia dell’arte presso l’Accademia di Belle Arti di Foggia, cura su “Artribune” le rubriche inpratica e cinema; collabora inoltre regolarmente con “La Gazzetta del Mezzogiorno”, “che-Fare” e ha curato molte mostre collettive e personali tra cui l’ultima di Cristiano De Gaetano presso la Fondazione Pino Pascali.
Ci sara un interessante dialogo con Emmanuele Curti, sempre presente a discutere di tematiche culturali, incentrato ad analizzare e approfondire tematiche sulla contemporaneità, l’arte pubblica, la città, la relazione tra arte, comunità, istituzioni e territorio.
L’incontro è alle 18,30 presso la sede della Momart Gallery, piazza Madonna dell’ Idris, n.5 e 7. Matera