A Potenza, mercoledì 21 gennaio 2015, al Teatro Don Bosco e a Matera, giovedì 22 gennaio 2015, Teatro Duni (sipario ore 21,00) nuovo appuntamento di rilievo per i lucani, da non perdere, con una delle più intense attrici del bel paese: Giuliana De Sio.

E con la commedia “NOTTURNO DI DONNA CON OSPITI” proposta dal CONSORZIO TEATRI UNITI DI BASILICATA per la sezione I Grandi Classici nell’ambito del ricco cartellone della stagione 2014-2015 .

Come rileviamo nel titolo trattasi di un noir. Un noir d’autore. Di un autore, purtroppo, scomparso prematuramente nel 1986 in un incidente stradale. Trattasi del poeta Annibale Ruccello (uno degli autori più importanti della Nuova Drammaturgia Napoletana e pietra miliare della letteratura teatrale campana e italiana) che la scrisse nel 1983 e che racconta di una donna, Adriana, dei  suoi tormenti e visioni, della sua vita, della sua prigione grigia e ossessiva e di un passato smanioso di prendere il sopravvento su di lei.

Lo spettacolo è il racconto della notte in cui la vita della protagonista, cambierà per sempre.

Adriana, casalinga incinta del terzo figlio, vive nella periferia di un paesino campano insieme al marito metronotte Michele. Una esistenza che scorre lenta e inesorabile tanto da ritrovarsi spesso sola e annoiata. Ma una notte d’estate, mentre suo marito è al lavoro e si è addormentata davanti al televisore, piomba in casa un’ospite inattesa: una donna spaventata che chiede rifugio a seguito di un’aggressione subita per strada. L’ospite, altri non è che la sua vecchia compagna di banco Rosanna, donna cinica e priva di tatto. La serata viene poi movimentata dall’arrivo di Arturo, il marito di Rosanna, che lei tradisce costantemente, il quale comincia a corteggiare spudoratamente la padrona di casa. Ed è così che Adriana si ritrova al centro di una vicenda inimmaginabile, che si complica sempre di più con l’arrivo del marito e di Sandro, suo ex fidanzato appena uscito di galera. La circostanza spinge la protagonista a riconsiderare la propria vita con occhio critico, a far data dalla sua infanzia trascorsa con un padre remissivo e una madre opprimente. Un mix che scatena una folle ed imprevedibile nottata che lascia pesanti segni nella psiche di Adriana, che presa dalla disperazione e annebbiata dall’alcol, giunge ad una reazione atroce, insensata, ma a lei necessaria per fuggire da quella prigione grigia e ossessiva.

Efficace la rappresentazione cruda dello spaccato di vita della periferia napoletana da parte del regista Enrico Maria Lamanna, grazie anche all’eccezionale apporto dell’interpretazione della De Sio e dell’intero cast di alto livello. Una regia che riesce a cogliere gli aspetti più significativi di un testo in apparenza drammatico, ma in realtà percorso da un coacervo di sentimenti contrastanti, persino di comicità. Un risultato raggiunto mediante il recupero del finale dell’ultima stesura di testo, così come voluto e condiviso dalla madre dell’autore che segue ancora oggi rigorosamente la “vicenda drammaturgica” del suo indimenticabile Annibale. Un’operazione che rende lo spettacolo più gradevole e quindi fruibile anche da parte di un target di pubblico, in particolare quello giovanile, che in genere diserta le sale teatrali.

giuliana-de-sio

.SCHEDA SPETTACOLO:

Teatro e Società e Giuliana De Sio presentano: NOTTURNO DI DONNA CON OSPITI  di Annibale Ruccello, regia di Enrico Maria Lamanna, con Gino Curcione, Rosaria De Cicco, Andrea De Venuti, Mimmo Esposito, Luigi Iacuzio, scene di Roberto Ricci, costumi di Teresa Acone, disegno luci di Stefano Pirandello, musiche di Carlo De Nonno

 

PREVENDITA:

A Potenza: Info&Tickets c/o 2° piano cineteatro don Bosco, Piazza don Bosco

Tel. +39.971.274704 – Fax +39.971.26794          E-mail: info.tickets

 

A Matera: Unibastore+ Community Information Center piazza Matteotti n.3

Orari: dal lunedi al venerdi dalle ore 9.00 alle ore 14.00 e dalle ore 15.00 alle ore 19.00

il sabato dalle ore 10.00 alle ore 13.30;

 

Il giorno dello spettacolo la biglietteria avrà i seguenti orari:

mattina: dalle ore 9.00 alle ore 14.00 all’Unibastore+

pomeriggio: dalle ore 15.00 alle ore 18.00 all’Unibastore+

dalle ore 18.30 alle ore 21.30 al botteghino del teatro in cui si terrà lo spettacolo.