I fans…non potevano non mancare alla serata live del dj ”Albertino”, una delle colonne di Radio Deejay che continua ad appassionare milioni di fans. E tra questi il materano Michele Capolupo, quel dejay ”Michelino”, che non si perde una tappa del suo idolo e gli eventi di Radio Deejay. La nottata di venerdì 11 agosto, al Lido Panda di Castellaneta marina ( Taranto) Michele l’aveva lanciata per tempo sul suo sito Sassilive e sui social di riferimento, indicando quell’appuntamento come ”imperdibile”. E così è stato come dimostra la cronaca che Michele ha riportato sul web tra scelte musicali, colori,luci l’animazione di una ballerina da ali di farfalla, l’annuncio del film radio deejay e l’immancabile foto ricordo tra Michele ( presidente ad honore del fans club Matera) e Albertino che ha un cognome pugliese. Si chiama,infatti, Sabino Alberto Di Molfetta, noto come Albertino , ma è nato in Lombardia a Pademo Dugnano. E’ sulla breccia, pardon in consolle, da quasi 40 anni e si è meritato nel 1997, un premio dall’ Accademia della Crusca per la sua “capacità di comunicare ai giovani”. Sembra un paradosso. Ma non è così…fa cultura musicale e integrazione sociale. Temi che dovrebbero trovare ospitalità a Matera capitale europea della cultura 2019. Ma purtroppo la realà è un’altra. Ignoranza, subcultura o attenzione verso le minestre scaldate che raccolgono poche centinaia di spettatori. Il Dj Albertino e gli altri della famiglia di Radio DeeJay, che spopolano e fanno incassi ovunque. Dal Parco Gondar di Gallipoli alle marine del Bel Paese. Immaginate la Cava del Sole o il Parco del Castello con il deejay Albertino, Linus…e uno spazio per il dj Michelino. Pronti con la photogallery?

IL RESOCONTO DI MICHELE SU SASSILIVE.IT

Grande attesa al lido Il Panda di Castellaneta Marina per il dj set di Albertino, voce storica e direttore creativo dj Radio Deejay, one nation, one station. E’ l’una di notte quando si comincia a ballare con i suoni del dj set di Mister Frank, altro punto di riferimento importante del nightclubbing di Puglia e Basilicata a partire dagli anni Novanta, in compagnia di Marianna Voice. Alle 2,20 tocca ad Albertino. Un dj set di oltre un’ora nel quale il mito vivente della radiofonia italiana e un punto di riferimento della musica moderna da ballo ripercorre i grandi successi dance del passato, quelli lanciati nel Deejay Time, in versioni remixate con i suoni del terzo millennio. E a proposito di Deejay Time, mentre prosegue anche quest’estate con alcune tappe la Reunion con Albertino, Fargetta, Molella e Prezioso riusciamo a strappare una notizia in anteprima sulla data di uscita del film già presentato a Torino in occasione della festa per i 35 anni Radio Deejay. “Uscirà nel prossimo autunno, tra settembre e ottobre”.

Ad animare la pista anche una originale ballerina vestita con uno abito bianco illuminato da tante piccole luci invitano tutti a scatenarsi al ritmo del dj set di Albertino, nel quale trovano spazio anche alcuni grandi successi rock, tra cui Wonderwall degli Oasi, per dimostrare ancora una volta che tutta la musica di qualità può entrare in discoteca per diventare un brano da ballare.

Michele Capolupo