Dalla National Art Gallery di Londra a Matera…

Nell’ambito dello scenario fiabesco disegnato e promosso nel periodo delle Sante Festività dall’Associazione “Matera Convention Bureau” la messa in scena dei Quadri Plastici di Avigliano a Matera è condivisa nella organizzazione e nel coordinamento con il C. P. per il CLUB per l’UNESCO di Matera.

L’impegno di un intero paese che da trent’anni realizza un modo di fare arte attraverso le proprie maestranze, la propria sensibilità e tenacia nel costruire e ricostruire bellezza, ma soprattutto dimostra che la cultura prende un valore prezioso quando attraversa la gente e da essa viene trasfigurata, è apparso quasi un manifesto del modo di farsi cultura, incastonata nell’universale e nel proprio territorio allo stesso tempo, come i principi dell’UNESCO richiedono.

Un paese che esporta se stesso con la propria arte fino a Londra, San Pietro a Roma e attraverso i media in tutto il mondo dimostra che la cultura partecipata è la chiave che può costruire sedimenti di pace nel cuore degli uomini un’autentica armonia di comunità.

Nei giorni 8-9-10 dicembre 2017 daranno vita ad una rappresentazione vivente del quadro “L’Adorazione dei Pastori”, opera del pittore seicentesco Mattia Preti, oggi custodito alla Walker Art Gallery di Liverpool.

Ingresso dalle ore 18,00 alle ore 21,00. E’ previsto uno spettacolo ogni mezz’ora.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
compilando apposito modulo al link http://www.presepematera.it/quadri-plastici-avigliano-2017

L’intera iniziativa non ha alcun costo d’ingresso, bensì un’offerta libera da parte dei visitatori, i quali, cosi facendo, contribuiranno alla ricerca delle Malattie Rare per TELETHON.