Il MUTE – Silent Film Mutations è una rassegna di cinema muto che vuole offrire allo spettatore modalità creative per ripensare il rapporto tra musica e immagine attraverso nuove interpretazioni sonore dei film.

Il 13 Ottobre alle 21,00 nell’auditorium Casa Cava di Matera verrà presentata e realizzata dal vivo la nuova colonna sonora creata da Studio Edison per uno dei capolavori della storia del cinema mondiale: La Corazzata Potemkin.

A distanza di più di 90 anni dalla sua prima proiezione, il collettivo di compositori di Edison Studio ha reinterpretato le immagini del film attraverso una colonna sonora in cui musiche, voci, suoni d’ambiente svelano le atmosfere, i sensi e i ritmi segreti del capolavoro di Ejzenštejn.

L’intervento musicale in tempo reale, come e oltre la tradizione del “muto”, restituisce l’emozione di una invenzione dal vivo non solo di musiche ma dei volti, dei gesti, delle sospensioni, oltre che della dimensione profondamente umana in cui si svolge l’azione di masse e persone.

Completano la prima edizione del MUTE: la proiezione a Casa Cava il 14 Ottobre alle 18 di un altro classico del cinema muto, Il Gabinetto del dottor Caligari di Robert Wiene, nella versione restaurata dalla Cineteca di Bologna e con la nuova colonna sonora di Edison Studio; l’installazione sonora “Buster Keaton Reloaded” con i lavori sonori di giovani artisti sui film di Buster Keaton fruibile dall’11 al 14 negli spazi di Casa Cava in collaborazione con Sound of Silences Contest/ RomaEuropa Festival.

Il MUTE, con il sostegno della Lucana Film Commission grazie al bando Vivaio, fa parte del progetto di sound art IN VITRØ ~ artificial sonification per Matera Capitale Europea della Cultura, co-prodotto dall’associazione culturale LOXOSconcept con la Fondazione Matera Basilicata 2019.

IN VITRO – Artificial Sonification è un progetto di sound art che vuole indagare il rapporto tra il suono e il silenzio attraverso interventi artistici e laboratoriali diffusi nella città di Matera e in altri luoghi della Basilicata. Il progetto artistico contribuisce allo sviluppo di uno delle cinque tematiche individuate nel dossier culturale di Matera 2019, “Futuro Remoto”. L’associazione culturale LOXOSconcept, attiva da alcuni anni nella realizzazione di installazioni artistiche e opere intermediali e organizzatrice del MA/IN – MAtera INtermedia Festival (festival di musica elettroacustica e arti digitali che coinvolge artisti da tutto il mondo), è project leader per conto dalla Fondazione Matera Basilicata 2019 per lo sviluppo del programma culturale di Matera Capitale Europea della Cultura.

www.in-vitro.it

Edison Studio di Roma, è oggi un’importante realtà nel panorama della musica elettroacustica internazionale grazie ai numerosi premi e riconoscimenti ottenuti (Concours International de Musique Electroacoustique de Bourges, Prix Ars Electronica, International Computer Music Conference, Main Prize Musica Nova, Praga, etc.). Edison Studio ha realizzato produzioni musicali elettroacustiche per Walt Disney Concert Hall (Los Angeles-Usa), Cineteca di Bologna, Biennale di Venezia, Ravenna Festival, Zeppelin Festival Barcellona, Moskow Autumn Festival.